Come ripartire dopo una bocciatura

A tutti può capitare la  spiacevole disavventura  di esser bocciati, chiaramente non si tratta di qualcosa piovutoci dal cielo, ma ce la  siamo andati a cercare, perchè non abbiamo studiato abbastanza, ci  assentavamo spesso  e magari  avevamo un atteggiamento poco maturo in classe nei confronti dei compagni  di classe e/o verso i professori stessi , alcuni ragazzi, come noto, arrivano perfino ad esser scostumati e scorretti. Ecco allora che la bocciatura ce la  siamo meritata e sarebbe  buona norma  assumersi le proprie responsabilità, evitando di pensare che i nostri professori  sono stati cattivi o che noi non gli siamo troppo simpatici, si tratta di  scuse ed auto-giustificazioni ed in fondo lo sapete bene…

Ormai quel che fatto però è fatto, siamo stati bocciati ed è un dato  di fatto, è inutile ormai piangersi addosso, ma bisogna  ritrovare la giusta carica per affrontare al meglio il nuovo anno scolastico con le giuste energie. Cerchiamo di capire insieme allora come ripartire dopo una bocciatura:

dopo esser stati bocciati, ci sono tutta una serie  di risvolti negativi con i quali dover fare i conti, ma con un pizzico di impegno, tutti possono  superarli. Per prima  cosa dovremo andare in un’  altra classe e non ritroveremo i nostri vecchi compagni  di classe, se non in giro  e  sotto  scuola. Quindi cerchiamo  di vedere il lato positivo della  situazione, ovvero, che ci faremo dei nuovi amici. Se  in classe  ritroveremo gli stessi insegnanti, dovremo probabilmente trovarci ad affrontare un possibile pregiudizio che loro  avranno nei nostri confronti, ritenendoci  svogliati, poco studiosi etc… ebbene   questo non deve farvi pensare che allora è inutile  studiare perchè  ormai i nostri professori ci giudicheranno sempre male, al contrario, dovremo lavorare molto, affinchè  si convincano che siamo cresciuti e pronti  a comportarci bene e studiare. Infine, i nostri genitori  sicuramente saranno molto preoccupati per  noi,  quindi facciamo capire anche   a loro  che  abbiamo intenzione  di ripartire seriamente.