come ripartire dopo una separazione

La  separazione tra due coniugi è una  situazione molto difficile da  affrontare, specialmente se  è l’ epilogo di una terribile agonia, magari  durata troppo a  lungo, già perchè vi sono  storie d’ amore che, soprattutto verso al fine della relazione, di amore hanno ben poco,  finiscono infatti per logorarci dentro.

Purtroppo, molti rapporti di coppia continuano solo per la “paura del distacco” e non perchè ci si trova bene insieme, si ama l’ altra persona etc.. Ad  ogni modo una separazione è una  scelta molto sofferta, sia che  la  si prenda, sia che la  si  subisca, del resto in coppia, con l’ altra  persona ci avete convissuto e diviso tanti momenti della vita, pertanto se vi trovate  a  lasciare, certamente farete i conti con i sensi di colpa, con i dubbi di aver fatto la scelta giusta .Chi viene lasciato sarà costretto a vivere una dolorosa esperienza di abbandono e di rifiuto. Cerchiamo di capire insieme allora, come ripartire dopo una separazione:

se un rapporto finisce, a fallire sono state due persone e non solo voi, pertanto cercate di curare al massimo la vostra autostima.. Questo affinchè non vi attribuiate tutta la  colpa, mortificandovi e   sentendovi giù di morale.

Cercate  di distrarvi facendo attività che possono gratificarvi  e di acquistare una rinnovata consapevolezza per rendersi conto  dei lati positivi  della  situazione, del resto, se avete deciso  di  separarvi e perchè  questa  valutazione  già  è stata evidentemente fatta.

Per contrastare sentimenti negativi quali rabbia, tristezza, delusione, ansia   e tanto altro, cercate  di darvi del tempo innanzitutto, sarebbe infatti  assurdo pretendere di  superare tutta  questa  situazione  subito, ma  procedete con gradualità e riappropriatevi dei vostri  spazi. Uscite con le amiche, coltivate degli hobbies e concentratevi su voi  stesse, almeno per un pò.