come riprendersi dopo un allenamento

Dedicare del tempo all’ esercizio fisico è una buona abitudine, per la salute psico-fisica. L’ allenamento, non solo ti aiuta a bruciare più calorie ed a perdere peso, c’è anche una lunga lista di altri benefici per la salute. Alcuni dei principali vantaggi includono l’  avere un cuore più sano, la riduzione del rischio di diabete, l’ aumento del metabolismo , lo sviluppo dei muscoli, un miglioramento della qualità del sonno, e l’ aumento della forza, della flessibilità flessibilità e della memoria. Ormai è noto  a tutti che tenersi in allenamento può fare solo bene, ma forse, non tutti sanno che vi sono degli accorgimenti salutari da mettere in atto, anche dopo che l’allenamento è finito. Vediamo insieme allora come riprendersi dopo un allenamento:

durante l’ allenamento perderai molti liquidi mentre ti alleni a causa della sudorazione. Per compensare la perdita, è importante idratare il corpo. Bere un bicchiere o due di acqua subito dopo l’allenamento è quindi molto salutare. Evita invece di bere le  bevande cosiddette “sportive”, esse in realta’, sono ricche  di zuccheri e calorie. Se ti alleni la sera e poi vai al bar per un bicchiere di vino o lo bevi  a tavola per cena, stai commettendo un grosso errore. L’alcol ha infatti, un effetto disidratante e dopo aver sudato in palestra, è necessario idratare il corpo piuttosto che avere un effetto diuretico. Aprire una bottiglia di succo di frutta potrebbe farti sentire come se stessi facendo una scelta salutare. Ma il succo di frutta confezionato non è la scelta migliore da effettuare dopo l’allenamento. La maggior parte delle bevande confezionate sono di fruttosio o zucchero, che può portare all’obesità e aumentare il rischio di malattie da sindrome metabolica. Inoltre, i succhi di frutta confezionati non contengono le vitamine e le fibre nutritive che trovi nella frutta vera. Il valore nutrizionale dei frutti si perde nel processo di spremitura e si finisce per consumare zucchero puro sotto forma di fruttosio. Anche il caffè non è indicato, in quanto il  cuore è già sotto sforzo. L’acqua resta dunque l’opzione migliore per una corretta idratazione post-allenamento  e dovrebbe essere a temperatura ambiente, non fredda! Volendo potresti aggiungere dei pezzetti di frutta all’acqua che berrai dopo l’ allenamento. Anche bere del tè verde e nero può essere una valida opzione, il tè infatti è utile nel processo di ossidazione dei grassi durante l’esercizio aerobico e nel recupero post-allenamento.