come risparmiare in casa

Risparmiare in casa per molte persone è un’ esigenza dal momento che la crisi le attanaglia e talvolta è difficile arrivare a  fine mese, altre volte semplicemente  si preferisce risparmiare dei soldi per poi investirli in altro modo se abbiamo qualche progetto in mente. Certe altre volte ancora risparmiare per delle persone è un vero e proprio dovere, a queste non piacciono gli sprechi, nè l’ idea di spendere più del dovuto, quindi, anche per una forma di rispetto verso gli altri, preferiscono fare economia. Se anche voi avverti9te questa esigenza, vediamo insieme come risparmiare in casa:

per prima cosa possiamo risparmiare molto sulle bollette, si tratta ad esempio di consumare meno acqua, luce e gas di quanto siamo soliti consumarne, in che modo? Ad esempio, per quanto riguarda l’ acqua, preferite fare la doccia al bagno, sprecherete molta meno acqua. Anche quando lavate i denti o il viso, evitate di tenere aperta l’ acqua tutto il tempo. Lo stesso discorso vale chiaramente quando lavate i piatti o gli indumenti, cercate di utilizzare poca acqua e lasciate accumulare piatti ed indumenti, poi quando ne  avrete accumulati un bel mucchio, lavateli rispettivamente in lavatrice ed in lavastoviglie. Per quanto riguarda il gas, il maggior consumo di questo si ha nei mesi invernali, molto spesso infatti commettiamo l’ errore di tenere i riscaldamenti accesi tutto il giorno, con notevoli consumi. Sappiate che se avete dei buoni infissi isolanti, non ci sarà bisogno di tenere i riscaldamenti accesi tutto il giorno. Per quanto riguarda poi la spesa, un’ ottima strategia di risparmio è data dai supermercati discount, non dovete temere per la qualità di quello che acquistate in quanto semplicemente non andate a  pagare la pubblicità, ma se per caso comunque non vi fidate e preferite il marchio noto, un’ altrettanta valida strategia è data dall’ acquisto mirato in più supermercati, orientandosi con i volantini delle offerte.