Come riutilizzare i cd

I cd ed i dvd sono molto utilizzati e negli ultimi anni hanno sempre più  sostituito i floppy disk e le videocassette, offrendo rispetto  a questi due migliori prestazioni, ma  anche i cd ed i dvd sono soggetti ad usura e periodicamente vanno  sostituiti e buttati per non perdere definitivamente i dati immagazzinati  al loro interno, pertanto, soprattutto nel caso di uffici, dove il ricambio è più frequente, se ne accumula una  grossa  quantità che sarebbe un peccato sprecare, quando è possibile farne un riciclo creativo. Vediamo quindi come riutilizzare i cd:

potete ad esempio creare un simpatico ventilatore con poche e semplici mosse. Prendete delle grosse forbici affilate e tagliate i vostri cd o dvd in spicchi ( che saranno le vostre pale per il ventilatore) e nel buco centrale del cd inserite un tappo di sughero ( se dovesse essere più grosso del buco allora potrete assottigliarlo con l’  aiuto delle forbici). Procuratevi un motorino elettrico ed incollatelo  al tappo di  sughero, ora collegate un cavetto usb al motorino ed al vostro pc, in modo tale da rinfrescarvi nelle giornate più calde, quando siete al computer e  questo emana molto calore.

I vostri vecchi  cd, potranno diventare anche parte del vostro  arredamento, realizzando delle simpatiche sculture, oppure se ridotti in piccoli pezzi potranno essere incollati su cornici grezze, dorsi di libri e diari, oppure per realizzare bellissimi mosaici. Sempre per la casa, potrete riutilizzare i vostri cd rom per creare degli originali sottobicchieri, che potrete personalizzare ulteriormente creando dei bordini in stoffa da incollare. C’è chi  sostiene che il sole che riflette sui cd tenga lontani i piccini, pertanto potreste appenderli con una cordicella fuori  al balcone/finestra.

Infine se fissati  a dei gancetti, dei pezzetti di cd, potranno trasformarsi in graziosi monili, potreste  ad esempio creare una parure di orecchini, bracciali e collana, oppure creare dei portachiavi e tutto ciò che vi  suggerisce la fantasia.