come sbarazzarsi della pelle flaccida dopo il parto

Dopo aver gestito le difficoltà di una gravidanza di nove mesi, il parto  e la nascita del  tuo bambino, oltre alla gioia, avrete notato i mille  cambiamenti nella  vostra vita  e nel  vostro corpo.Un  aspetto negativo è che la pelle ne ha forse sofferto. Alcune  donne  si  ritrovano con le  smagliature,  altre con un’  epidermide flaccida e questo può causare disagio e  sconforto. L’aumento di peso durante la gravidanza contribuisce ad  assottigliare la pelle intorno alla pancia, alle braccia e  al  seno.Ci vuole tempo e pazienza per sbarazzarsi di  questi inestetismi e  quello che  vale  per una persona, può non valere per un’ altra. Ci sono molti modi semplici ed efficaci per ripristinare e ringiovanire la pelle flaccida dopo la gravidanza, per fortuna. Scopriamo insieme  quindi  come  sbarazzarsi della pelle flaccida dopo il parto:

 

perdere peso è una delle cose migliori che puoi fare per la tua pelle. Ma è necessario concentrarsi sul perdere peso lentamente per dare alla pelle più tempo per recuperare e riconquistare la sua elasticità.Alcune  donne, per ritrovare presto la linea  seguono delle  diete troppo drastiche, ma  si tratta di una perdita di peso  troppo veloce, la  quale non solo sottopone la pelle  ad un ulteriore stress, ma i muscoli che devono sostenere i tessuti, si  svuotano e  ne risentono a loro volta.  E’ molto importante praticare attività  fisica, appena il corpo è pronto  e il medico avrà dato l’ ok. Puoi iniziare a fare semplici esercizi come fare passeggiate con il tuo bambino in giro per il tuo quartiere o alcune pose di yoga e squat. Poi man mano che  avrete  acquistato  forza, vi  concentrerete  con esercizi  mirati alle  zone  che più hanno risentito della gravidanza, quindi addominali, pettorali, esercizi per i glutei ecc… Massaggiate la pelle quotidianamente con qualche olio nutritivo per aumentare la circolazione sanguigna. La buona circolazione del sangue promuove la pelle ferma e liscia. Per i migliori risultati, fare il massaggio subito prima del bagno, quindi usare acqua tiepida per fare il bagno.