come scegliere cosa acquistare nei negozi biologici

Negli ultimi anni, un po per moda, un po per la maggior attenzione  che  si pone  sulla  salute  ed il benessere, si  fanno acquisti, sempre più spesso biologici e sani. Dai prodotti alimentari ai prodotti per la cura dei capelli e della pelle, passando per  gli integratori, è possibile trovare un numero infinito di prodotti ad hoc in tali negozi. Ma solo perché si sta acquistando in un negozio di prodotti biologici, non significa che tutto ciò che è possibile acquistare è totalmente sicuro e utile per la  salute. Ci possono essere molti prodotti in tali negozi denominati “naturali” e “organici” che in realtà non lo sono. È importante essere un acquirente cosciente se si tiene alla propria  salute. Vediamo insieme  allora come  scegliere cosa  acquistare nei negozi biologici:

un prodotto sano che tutti dovrebbero avere in casa è l’aceto di mele. Esso è ricchissimo di vitamine e minerali, tra cui magnesio, fosforo, potassio, calcio, rame e ferro. Però quando lo acquistate, assicuratevi che si tratti  di  aceto  di mele  crudo e non filtrato, affinchè conservi tutte le vitamine, i minerali e gli enzimi. Lo yogurt è un altro alimento considerato sano, ma devi evitare l’acquisto di yogurt aromatizzato, anche se lo trovate nei negozi bio. Lo yogurt aromatizzato può contenere aggiunta di zuccheri e calorie, rendendolo uno spuntino meno sano di quello che si potrebbe pensare. Lo zucchero può essere sotto forma di fruttosio, glucosio o saccarosio, che non sono sani. Inoltre, lo yogurt aromatizzato di solito ha coloranti artificiali. I negozi alimentari biologici, spesso vendono una varietà di succhi di frutta, ma in realtà, la maggior parte dei succhi di frutta confezionati non sono sani. Anche se si acquista un  succo al 100% di succo di frutta di qualità, probabilmente contiene additivi malsani. In pratica è  come bere è solo acqua e zucchero aromatizzata con frutta. Consumare troppo zucchero è associato a tutti i tipi di malattie, dall’obesità al diabete di tipo 2 alle malattie cardiovascolari. Inoltre,  nei succhi di frutta, la fibra e le vitamine, molto spesso non sono presenti. I più attenti alla  salute ed alla linea, spesso  cercano delle alternative allo  zucchero. Lo sciroppo d’  agave, sembra una  scelta ottimale, ma in realtà spesso  contiene molto fruttosio, che favorisce lo sviluppo del diabete, pertanto è preferibile, acquistare nei negozi biologici, il miele crudo.