Come scegliere le scarpe per i bambini

Scegliere la misura e il modello delle scarpe per bambini non sempre è una scelta semplice e non può essere presa con approssimazione, in quanto non basta seguire capricci estetici o i dettami della moda bensì devono essere di buona  qualità per evitare che il piccolo assuma posture scorrette, trovandosi in fase di crescita e modificare la sua struttura ossea. Abbiate cura che le scarpe scelte siano comode, flessibile, leggere e della taglia giusta seguendo qualche semplice consiglio sul come scegliere le scarpe per bambini:

  • Acquistare delle scarpe della giusta misura è fondamentale, infatti scarpe troppo strette o troppo larghe posso far acquisire atteggiamenti posturali scorrette.
  • Andate  a comprare le scarpe nel pomeriggio in quanto il piede è più gonfio e quindi vi renderete facilmente conto della sua massima estensione
  • Premete con le vostre dita la punta della scarpa ed assicuratevi che le dita dei piedi del bambino non stiano troppo strette
  • La scarpa ideale per essere comoda dovrebbe lasciare un margine di spazio pari  a 5-6 mm tra il piede e la scarpa
  • Alcuni modelli di scarpe hanno una soletta speciale estraibile, la quale ha impresso il disegno del piede. Potete così appoggiare il piede del vostro bambino sulla sagoma e vedere se il numero è quindi giusto
  • Inoltre le scarpe devono lasciare libere di muoversi le caviglie
  • In estate, se il bambino ha più di 24 mesi, preferite delle scarpine aperte, come sandali ed infradito che lascino il piede libero di traspirare
  • Acquistate scarpe  flessibili, specie se il bimbo compie i primi passi o gattona
  • In ogni caso osservate bene il modo di camminare del vostro bambino, al fine di monitorare se assume una postura sbagliata.