come scegliere le tisane

Molte persone amano bere le tisane, esse infatti sono preparate da secoli, sia per il loro sapore che per le incredibili proprietà medicinali. Oltre ad essere un modo semplice per aumentare la vostra assunzione di liquidi, le tisane sono ricchi di sostanze nutrienti supplementari. A differenza del caffè, non contengono caffeina, che è collegato a diversi problemi di salute. Le tisane sono preparate diverse parti delle piante, come i fiori, le radici, i semi o la corteccia. Preparare una  tisana è molto facile. Hai solo bisogno dell’erba prescelta in forma fresca o secca, un po ‘di acqua calda e meno di 10 a 15 minuti per prepararne una tazza. Ma vediamo nel dettaglio come scegliere le tisane:

una delle migliori tisane  che possiamo prepararci è sicuramente quella con il tè verde. Uno dei principali benefici del tè verde è che supporta la perdita di peso e combatte l’obesità. L’obesità è la principale causa di molte malattie, dai problemi cardiaci al diabete. In particolare il tè verde aiuta a rallentare l’aumento di peso, limitando l’assorbimento dei grassi e aumentando la capacità del corpo di utilizzare il grasso. Essendo alto anche il contenuto di antiossidanti, tè verde rafforza anche le cellule dei tessuti, per aiutare a proteggere il corpo dall’ invecchiamento precoce e dalle malattie legate all’età. Inoltre, impedisce i danni cellulari causati da sostanze inquinanti. Il tè verde può anche combattere il cancro, prevenire le malattie cardiache, ridurre il rischio di diabete, aumenta le difese immunitarie e molto altro ancora. Anche la tisana allo zenzero è molto gettonata, soprattutto se si sta cercando di combattere  di qualsiasi tipo di infiammazione, come  ad esempio l’ artrite.  A parte i suoi benefici anti-infiammatori, lo zenzero ha antiossidanti, antivirali, antibiotici, antitumorali, antinausea, antispasmodici e antimicotici. La camomilla invece è per la lotta contro l’insonnia, infatti è  un tranquillante e un sonno-induttore naturale.