Come schiarire la pelle del viso

La maggior parte delle persone sognano l’ abbronzatura tutto l’ anno, ed anche quando non si ha la possibilità di andare al mare, o in inverno, per conquistare l’ agognata tintarella, in molti si sottopongono a sedute nei centri abbronzanto a base di raggi UVA ed UVB, molto dannosi per la pelle, oppure ricorrono all’ applicazione di prodotti autoabbronzanti con risultati estetici talvolta davvero poco naturali.  In passato invece i canoni estetici erano completamente diversi ed era una pelle chiara ed immacolata il simbolo della vera bellezza ed anche ricchezza, infatti soprattutto nella Francia del Re Sole, il pallore era il simbolo dell’ appartenenza all’ aristocrazia. Ancora oggi c’è chi ama il candore della pelle, sia per semplice apprezzamento estetico, sia per particolari mode seguite. Se anche voi amate la pelle particolarmente chiara, vediamo come schiarire la pelle del viso:

la pigmentazione dell’ epidermide come è noto è data dalla melanina e questa sostanza è presente in quantità maggiore o minore a seconda degli individui, pertanto non abbiamo tutti lo stesso colore, se apparteniamo a coloro che ne producono molta e vorreste avere un viso più chiaro, oltre ai comuni prodotti schiarenti che possiamo trovare in farmacia, nelle profumerie ed al supermercato, principalmente contenenti niacinamide, arbutina ed acido azelaico, possiamo ricorrere a qualche metodo “della nonna”, tramandato di generazione in generazione. Il limone è molto utile per sbiancare la pelle ed anche il cetriolo, possiamo allora realizzare un preparato molto efficace, frullando mezzo cetriolo e poi aggiungete un cucchiaio di succo di limone, mescolate e se ne riuscite a reperire, aggiungete 5 gocce di olio di sandalo ed applicate sul viso ( e sulle altre zone interessate) come fareste con una comune maschera, tutti i giorni e lasciate agire 20 minuti. Un altro ingrediente naturale che quasi tutti abbiamo in casa è il bicarbonato di sodio, può essere utile utilizzarne un cucchiaino diluito in poca crema idratante, alla quale aggiungere anche un cucchiaino di succo di limone, ed applicare sul viso, nel caso poi non abbiate una pelle particolarmente sensibile con dei movimenti circolari delle mani potrete eseguire anche uno scrub.