Come sgonfiare i piedi

Il caldo eccessivo o il dover stare per lunghi periodi in piedi possono provocare gonfiore ai piedi. Ma anche un’alimentazione troppo ricca di sodio può compromettere la salute dei vostri piedi.

Per prevenire il gonfiore dei piedi è importante seguire una dieta bilanciata, ricca di vitamine e iposodica. È importante assumere anche cibi diuretici in quanto favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso del corpo, alleviando così i piedi gonfi causati dall’edema. Oltre all’orzo, un potentissimo diuretico è il prezzemolo, aggiungerlo ai propri piatti può rivelarsi utile!

Come sgonfiare i piedi nell’acqua calda e fredda
Immergere i piedi alternativamente nell’acqua calda e fredda: per 10 minuti i piedi in un catino con acqua calda e per 30 secondi in un altro catino pieno d’acqua fredda. Ripetere questa operazione più volte terminando con l’acqua calda.

Come sgonfiare i piedi con la menta piperita.
Con una lozione a base di menta piperita massaggiare i piedi e gli stinchi, procedendo dal basso verso l’alto ed esercitando una leggera pressione con le dita. Questo aiuterà ad eliminare l’acqua in eccesso dai tessuti.

Come sgonfiare i piedi con la camomilla
Lasciare i piedi in ammollo in acqua fredda con l’aggiunta di fiori di camomilla  per almeno 15 minuti

Come sgonfiare i piedi con gli oli.
Massaggiare i piedi e gli stinchi usando un olio a base di sidro di mele.

Come sgonfiare i piedi con i cetrioli
Utilizzare una fetta di cetriolo, metterla nei piedi e ricoprire l’arto con un panno umido, ecco come godere dei suoi benefici.

Come sgonfiare i piedi con i cuscini.
Distendersi completamente e mettere sotto i piedi due cuscini: in questo modo si attiverà più rapidamente la circolazione del sangue