come si curano le infezioni delle vie urinarie in gravidanza

La gravidanza ha i suoi alti e bassi e diverse donne sperimentano diversi tipi di problemi. Un problema comune durante la gravidanza è quello delle  infezioni del tratto urinario. Questo tipo di infezione si verifica quando i batteri causano un’ infiammazione del tratto urinario. Il problema di solito inizia dopo la sesta settimana di gravidanza, che si verifica quando il bambino in crescita esercita maggiore pressione sulla vescica. La crescente pressione impedisce alla vescica di svuotarsi completamente, il che porta i batteri a rimanere intrappolati nel tratto urinario e alla fine a causare un’infezione. Oltre ai cambiamenti fisici nel tuo corpo, diversi fattori possono portare a una infezione durante la gravidanza. Tali fattori includono i batteri dell’intestino, i rapporti sessuali, il diabete, ecc.. Tra i sintomi più  comuni, si sperimenta una sensazione di bruciore durante la minzione, un intenso bisogno di urinare mentre la quantità di urina espulsa è poca, torbida e maleodorante, febbricola, dolore o fastidio al basso ventre, nausea e vomito.Un’infezione non trattata potrebbe trasformarsi in un’infezione renale, scatenare un parto prematuro e così via, pertanto ai primi segnali, bisogna subito andare dal medico. La maggior parte di queste infezioni in gravidanza, viene trattata con un ciclo di antibiotici sicuri per la gravidanza ma comunque efficaci nell’uccidere i batteri. Oltre agli antibiotici, ci sono molte cose che puoi fare per contribuire a trattare l’infezione e garantirti una gravidanza sicura. L”assunzione di acqua ti farà urinare di più. L’aumento della minzione aiuta a svuotare i batteri dall’uretra, bevi quindi almeno 8- 10 bicchieri d’acqua al giorno, o più se si suda molto. L’ aceto di mele è una ricca fonte di enzimi in grado di prevenire la proliferazione o la crescita dei batteri che causano le infezioni del tratto urinario, quindi prova  ad aggiungerne un cucchiaino ad un bicchiere d’ acqua. Durante la gravidanza, puoi bere succo di mirtillo puro senza zuccheri aggiunti per prevenire e curare queste infezioni. I mirtilli infatti, impediscono ai batteri di aderire al tratto urinario.