come si fa il babà

Il babà è un dolce delizioso tipico della tradizione pasticcera napoletana. Si tratta  di un dolce molto morbido ed inzuppato con una  deliziosa bagna  al rum. Anche  se potrebbe sembrare un’ impresa titanica in realtà è possibilissimo preparare il babà  anche in casa. Vi stupirete di quanto  sia  semplice. Vediamo insieme allora come  si fa il babà:

per preparare un bel babà  sufficiente per 8 persone  vi serviranno per l’ impasto:
6 uova
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale
25 gr di lievito di birra
100 gr di burro
400 gr di farina 00

e per la bagna:
500 ml di acqua
250 gr di zucchero
1 buccia di limone
250 ml di rum

Dopo esservi procurati  questi ingredienti  cominciate pure a preparare il vostro babà impastando, magari nella ciotola di un robot da cucina, le uova, lo zucchero, il burro, il sale e il lievito di birra. Lavorate il composto  per una decina di minuti e poi aggiungete la farina setacciata e continuate a lavorare l’impasto, fin quando  si  stacca dalle  pareti della ciotola. Imburrate ora uno stampo adatto al babà e disponeteci all’ interno l’ impasto acciambellato  e lasciate lievitare coperto per almeno 3 ore. Quando sarà quasi uscito dai bordi, infornate in forno già caldo a 220°C gradi e lasciate cuocere per mezzora.

Nel frattempo preparate la bagna facendo bollire l’acqua e zucchero con la buccia di limone tagliata all’ interno.

 

Quando lo sciroppo sarà pronto, aggiungete il rum.

Bucherellate tutta la superficie del babà ormai tiepido con uno stuzzicadenti

 

Versate lo sciroppo al rum sulla superficie del babà con un mestolo.

 

Inclinate lo stampo e far fuoriuscire lo sciroppo in eccesso e con quello continuate a bagnare il babà ripetutamente fino a quando il dolce lo assorbirà tutto.

 

Lasciate riposare il babà 2 ore per in frigo prima di capovolgerlo su un piatto da portata e servirlo guarnito con della panna montata.

baba-al-rhum

Tagliate a fette il babà al rum e servite.