Come si fa la ganache

La ganache è un tipo di crema tipico della pasticceria francese, utilizzata per farcire e decorare torte, dolci, crostate, pan di Spagna, cupcakes, profitteroles, praline e soprattutto il tronchetto di Natale. Essa viene preparata con panna e cioccolato, un mix, come è facilmente intuibile, dal sapore golosissimo! Nata per caso quando un pasticciere inesperto versò del latte caldo sul cioccolato, meritandosi l’ appellativo “ganache” ovvero “imbecille” dal capo pasticciere. Ebbene se anche voi avete voglia di preparare questa deliziosa crema, vediamo insieme come si fa la ganache:

per preparare la vostra deliziosa ganache al cioccolato vi occorreranno pochi e semplici ingredienti, ovvero panna fresca da montare 500 ml, cioccolato fondente 500 g e burro 60 g.

Dopo esservi procurati l’ occorrente cominciate pure a preparare la ricetta versando la vostra panna fresca da montare all’ interno di un pentolino dal fondo spesso, aggiungete poi anche il burro e portate sul fuoco a fiamma bassa posizionando uno spargifiamme tra il tegame e la fiamma e portate il composto quasi a bollore. A questo punto allontanate il pentolino dal fuoco ed unite all’ interno il cioccolato che avrete precedentemente grattugiato e mescolate energicamente aiutandovi con le fruste e continuate fino allo scioglimento del cioccolato ed al raffreddamento del composto. A questo punto prendete una pentola capiente e riempitela con dell’ acqua fredda ed unitevi dei cubetti di ghiaccio e posizionatevi all’ interno il pentolino che contiene la ganache e lavoratelo con le fruste elettriche per almeno 10 minuti, ovvero il tempo necessario affinchè la ganache assuma una consistenza cremosa, compatta e soda. Se non dovesse assumere la consistenza desiderata perchè magari è estate o il vostro ambiente domestico è particolarmente caldo potrete trasferire il composto nel freezer per mezzora, poi lo riprenderete e lavorerete nuovamente con le fruste elettriche.