Come si fa la macedonia di frutta

La macedonia di frutta è un must have delle tavole  estive! come non concludere una cenetta tra  amici, una grigliata all’ aperto se non con un goloso mix di frutta? Possiamo prepararla in vari modi, lasciando la frutta più al naturale, senza appesantirla troppo o rendendola più golosa, aggiungendo del gelato o magari del cioccolato bianco fuso, insomma è possibile  sbizzarrirsi con la fantasia nel preparar sempre nuove insalate di frutta ( come sono soliti chiamarle all’ estero) anche in base all’ ispirazione del momento ed alla reperibilità della frutta legate alla stagionalità dei frutti. Se anche voi allora desiderate deliziare il vostro palato e quello dei vostri ospiti con una fresca coppetta, vediamo insieme come si fa la macedonia di frutta:

la macedonia di frutta si prepara in maniera molto semplice, vi basta lavare con cura della frutta mista, preferibilmente di colori molto diversi tra loro ed a contrasto, in modo tale da creare anche un festoso mix di colori oltre che di sapori diversi. Se magari dovranno mangiarla  anche i più piccoli, per renderla  ancora più appetibile e per incuriosirli, possiamo tagliare i pezzetti di frutta, aiutandoci con i coppa-pasta che si utilizzano per preparare i biscotti. Una volta tagliata tutta la frutta, possiamo trasferirla al’ interno di una grossa ciotola ed aggiungete dello zucchero, preferibilmente a velo, in modo tale che si sciolga subito, poi aggiungete del succo di limone o d’ arancia e mescolate tutto. In alternativa potreste aggiungere del succo di frutta o dello sciroppo, o ancora del gelato o dello yogurt. Per quanto riguarda la scelta del gusto di questi ultimi, sappiate che non siete vincolati in quanto ci staranno benissimo sia i gusti bianchi e quindi base, che quelli a  base di frutta o anche al cioccolato   o alla crema.