Come si fanno i colpi di sole

Complice la crisi economica, ma anche la voglia di mettersi alla prova e di dar estro alla propria creatività, sono sempre più le donne e le ragazze che decidono di cimentarsi da sole nella tinta dei capelli in casa, nello shatush e le più temerarie anche nei colpi di sole o meches. Se eseguire una semplice tinta è davvero un’ operazione molto facile, lo stesso non si può dire dei colpi di sole, che necessitano di un professionista, però se ve la sentite di provare e avete una discreta manualità, vedrete che con un pò di spratica riuscirete bene, dovrete però mettere in conto qualche piccolo pasticcio le prime volte, vediamo allora come fare i colpi di sole:
per prima cosa dovrete recarvi in un negozio specializzato di rivendita per parrucchieri, oppure effettuare i vostri acquisti on line, in particolare vi servirà una busta di decolorante, dell’ ossigeno in crema da 10, 20, 30 o 40 volumi, a seconda del progressivo grado di schiaritura che desiderate ottenere, poi dei guanti, una matellina, una ciotola in plastica ( non di metallo) un pennello per tinture, una bse d’ appoggio, un bagno di colore e della carta stagnola.
Con tutto l’ occorrente a portata di mano, indossate i guanti e la mantellina, per proteggere le mani e gli indumenti, poi versate all’ interno della ciotola di plastica la polvere decolorante e l’ ossigeno nei quantitativi suggeriti nelle istruzioni ( solitamente si aggiunge anche l’ acqua), e mescolate a dovere con il pennello. A questo punto dividete i capelli in tre sezioni e fermateli con delle pinze, quindi a partire dalla sezione più vicina alla nuca, facendovi aiutare da qualcuno, questi dovrà con la punta di un pettine, compiere un movimento a zig zag per prendere solo alcune ciocche, le quali saranno appoggiate su una base rigida foderata di carta stagnola, poi con il pennello intito nella pittura si passa lungo la ciocca e la si richiude nella stagnola, bisognerà proseguire in questo modo per tutta la testa e lasciare in poca per 20-30 minuti. Al termine dovrete lavare ed asciugare i capelli ed eseguire un bagno di colore della tonalità prescelta per uniformare il tutto, lasciare in posa e proseguire al normale lavaggio e piega.