come si fanno i ravioli al vapore

I ravioli al vapore sono una ricetta tipica asiatica, che  sicuramente avrete avuto modo  di  assaggiare in qualche  ristorantino o magari in occasione  di un viaggio all’ estero. Ebbene, se il loro gusto  vi ha conquistato, perchè  non provare a  riprodurli in casa. La scelta del ripieno può essere diversa, in base alle vostre preferenze personali, ma  quello che  vi suggeriamo in questa ricetta è il ripieno più utilizzato in assoluto. Potrete preparare questi ravioli, anche piuttosto light, per una cenetta particolare e/o per stupire i vostri ospiti. Scopriamo insieme allora come  si fanno i ravioli al vapore:

per preparare 15 ravioli al vapore vi serviranno:
100 gr di farina
50 ml di acqua
1 pizzico di sale
100 gr di carne macinata di maiale
mezza carota
1/4 di  porro
50 gr di verza
1 cucchiaiodi salsa di soia
zenzero q. b.

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, cominciate pure a preparare i vostri ravioli, dalla pasta, mescolando ed impastando  la farina, il sale e l’acqua, fino all’ ottenimento di un impasto compatto  e liscio.  che  avvolgerete nella  nella pellicola per alimenti e lascerete riposare per circa un’ora. Nell’ attesa potrete cominciare a  il ripieno dei vostri ravioli.

Lavate e tagliate a pezzetti le  verdure, poi mettetele nel frullatore, unendo anche  la carne macinata, lo zenzero e la salsa di soia, fino all’ ottenimento  di un ripieno liscio e ben mescolato. Trascorso il tempo utile al riposo dell’ impasto, stendetelo a  sfoglia  aiutandovi  con un matterello, poi ricavatene  dei cerchi, aiutandovi con un coppa-pasta. Al centro di ogni cerchio  disponete una cucchiaiata di ripieno e richiudete, formando delle pieghe. Ora sul fondo del cestello della vostra vaporiera, poggiate delle foglie di verza e poi i ravioli su di esse. Chiudete con il coperchio e  cuocete per un quarto d’ ora. Quando i ravioli saranno cotti, la  superficie del raviolo  diverrà trasparente, al punto da intravederne il rieno. A quel punto irrorate con della salsa di soia e servite pure.