Come si gioca a burraco

Il Burraco è un gioco di carte francesi che può essere giocato 1 vs 1 oppure 2 vs 2.

Imparare a giocare a burraco è piuttosto semplice tuttavia è necessaria un po’ di pratica.
Il gioco si svolge con due mazzi di carte francesi che comprendono tutti e 4 i jolly.
E’ possibile giocare online e dal vivo, in questo caso vedremo come preparare il tavolo e iniziare il gioco.
La prima cosa da fare è mescolare le carte e far tagliare al giocatore a destra del mazziere il mazzo in due.
Dai due mazzetti ricavati dovrà prepararne 2 di 11 carte prendendole da sotto quest’ultimi. Questi due mazzi da 11 prenderanno il nome di pozzetti e messi uno sopra l’altro incrociati al lato del tavolo, in modo da non confondere le carte. Le carte restanti vanno messe al centro del tavolo.
Fatto ciò il mazziere distribuirà 11 carte ad ogni giocatore e scoprirà una carta accanto al mazzo centrale.
Il gioco si svolge in senso orario e di solito se si gioca a coppia il nostro partner sarà colui che è posto di fronte a noi.
Per iniziare il primo giocatore deve prendere una carta dal mazzo, oppure tutte quelle scartate e dunque scoperte. Fatto ciò può decidere se poggiare a terra le proprie carte o meno.
Le combinazioni possibili sono le classiche scale di seme oppure carte dello stesso valore di qualsiasi seme (anche due appartenenti allo stesso). Lo scopo del gioco è fare più burrachi possibili per accumulare punti.
Per fare burraco è necessario arrivare a 7 carte in una scala.
Ogni giocatore può appoggiare le carte solo sulle proprie scale o quelle calate dal proprio partner di gioco.
Per completare il proprio turno è necessario scartare una carta.
Oltre ai jolly i giocatori possono sfruttare le pinelle (i 2); Per ogni sequenza di carte è possibile utilizzare un solo jolly o una sola pinella, la combinazione dei due può avvenire solo nel momento in cui il 2 non ricopre il ruolo di  pinella ma quello numerico. Una volta inseriti in una sequenza sia jolly che pinelle non possono essere rimossi; nel momento in cui rimpiazziamo una di queste con la carta numerica giusta questa andrà messa in sostituzione della carta mancante nella sequenza a scelta tra quella crescente e decrescente. Se il jolly si trova a sostituire una carta decrescente ma abbiamo necessità di spostarlo in posizione crescente per attaccare la carta successiva, è possibile farlo.
Fare burraco con una scala in cui c’è un jolly o una pinella, vuol dire fare “burraco sporco” ottenendo 100 punti. Un Burraco pulito, ovvero privo di “aiuti” vale 200 punti.
Quando un giocatore finisce per la prima volta il suo mazzo di carte, va a pozzetto, di conseguenza dovrà prendere uno dei due mazzi preparati a inizio partita. E’ una prerogativa del gioco andare a pozzetto prima che l’altra squadra chiuda, per evitare di esser penalizzati nel punteggio.
Una volta che un giocatore è andato a pozzetto potrà terminare la partita solo nel momento in cui la sua squadra avrà fatto almeno un burraco.

  • Altre regole
    Se pescando da terra ci ritroviamo una singola carta, questa non potrà essere scartata nuovamente nello stesso turno.
  • Per chiudere non è necessario scartare una carta, bensì è possibile poggiare tutto a terra.
  • Non è possibile calare una combinazione di pinelle o jolly.