come si innescano le allergie

Si soffre di un’allergia quando il sistema immunitario reagisce ad una sostanza che non causa una reazione nella maggior parte delle persone. Il lavoro che compie il sistema immunitario è quello di trovare sostanze estranee, come virus e batteri, all’ interno dell’ organismo e   di sbarazzarsi di esse. Nelle persone che soffrono di allergie, il sistema immunitario identifica erroneamente un elemento innocuo come il polline o gli arachidi ad esempio, come un intruso pericoloso e comincia a produrre sostanze chimiche per combatterle ed eliminarle. Questo a sua volta provoca i sintomi tipici di una reazione allergica. Molti sono i fattori che possono scatenare una reazione allergica, che può variare da lieve a fastidiosa, se non addirittura pericolosa per la vita. Esistono alcune  sostanze che più facilmente di altre riescono ad innescare una reazione allergica. Scopriamo insieme allora come si innescano le allergie:

 

l’ esposizione al polline,  è una delle cause più comuni di allergie. Questo tipo di allergia è nota come febbre da fieno o febbre rosa (a seconda della stagione in cui si verificano i sintomi). I sintomi del raffreddore da fieno comprendono starnuti, naso che cola, una gola irritata, tosse, congestione nasale e prurito, lacrimazione. È possibile ridurre al minimo il disagio stando in casa il più possibile nelle calde e ventose, quando il polline vola più facilmente. Inoltre, tenere le porte e le finestre chiuse e utilizzare un condizionatore d’aria a bassa umidità interna per ridurre la quantità di polline nell’aria. Molte famiglie di tutto il mondo hanno animali domestici, ma purtroppo i peli degli animali possono innescare l’allergia.  Chi soffre di  questa allergia, dovrebbe adottare misure per ridurre la quantità di peli di animali domestici in casa, facendo il  bagno regolarmente al vostro animale domestico, aspirare il pavimento e mobili,  cambiando la biancheria da letto ecc..  La muffa è un tipo di fungo che cresce in luoghi umidi e caldi, che si riproduce tramite spore e queste spore possono essere presenti nell’aria  e  sono in grado di innescare una reazione allergica. Coloro che vivono in una casa con scarsa ventilazione e umidità elevata hanno più probabilità di avere problemi con la muffa.