come si prepara la crema di caffè

La crema di caffè è una preparazione davvero sfiziosa a base di caffè a metà strada tra un gelato, un semifreddo ed un caffè classico, ideale da esser consumata nel periodo estivo quando consumare un caffè caldo, appena fatto può risultare spiacevole, o comunque ogni qual volta ne abbiamo voglia. Questa fresca preparazione è adatta anche a coloro i quali non amano particolarmente il gusto deciso del caffè. Se anche voi avete voglia di prepararla in casa senza necessariamente dovervi recare al bar per gustarla, vediamo insieme come si prepara la crema di caffè:

per preparare circa 12 tazzine di crema al caffè vi occorreranno 140 ml di caffè, 8 cucchiaini di zucchero, 4 cucchiai di cioccolato spalmabile alle nocciole e 600 ml di panna da montare.

Dopo aver predisposto tutti gli ingredienti cominciate pure la vostra preparazione dal caffè, ingrediente principale della vostra bevanda. Dovrete preparare 140 ml di caffè, vi converrà versare il caffè in un misurino, man mano che lo preparate per evitare sprechi. Dopo aver misurato il caffè, ponetelo ancora caldo all’ interno di un contenitore dotato di bordi alti ed aggiungetevi lo zucchero e la crema al cioccolato, mescolate un pochino e ponete nel frigorifero per farla raffreddare. Intanto prendete la panna dal frigo e montatela azionando alla massima velocità il frullatore, quando questa comincerà a montarsi, unite poco per volta, il composto al caffè che avevate riposto in frigo. Lavorate alla massima velocità per qualche altro secondo e trasferite la vostra crema all’ interno di un contenitore dotato di chiusura ermetica e trasferitelo in ghiacciaia per un ora. Trascorso il tempo utile, montate nuovamente il composto alla massima velocità, per rompere i cristalli di ghiaccio e servite pure, magari guarnendo i bicchieri con un chicco di caffè o una spolverata di cacao amaro. Se dovesse avanzarvi della deliziosa crema al caffè, potrete conservarla nuovamente in ghiacciaia e dovrete avere la premura, ogni volta prima di servirla, di frullarla un pochino.