Come si prepara la panna cotta

La panna cotta è un dole al cucchiaio molto amato in tutto il mondo, in particolare in Francia dove esso rappresenta il dolce per eccellenza. Se volete anche voi concedervi una dolce pausa relax, uno spuntino goloso o semplicemente prepararne per i vostri ospiti, vediamo insieme come fare la panna cotta:

per preparare la panna cotta per 6 persone vi occorreranno per la salsa 150 g di cioccolato fondente, 30 g di zucchero, un cucchiaio di Rum, mezzo bicchiere d’acqua e 20 g. di burro. Per la panna cotta invece vi occorreranno 1 baccello di vaniglia, 6 g. di colla di pesce, 500 ml. di panna per dolci e 150 g. di zucchero a velo.
Con tutti gli ingredienti pronti passate allapreparazione vera e propria della panna cotta facendo ammorbidire il burro a temperatura ambiente un amezzira prima della lavorazione, quindi, trascorso il tempo utile, lo disporrete a tocchetti all’ interno di un recipiente ed unirete lo zucchero, questi due ingredienti ingredienti andranno lavorati insieme con le fruste elettriche alla massima velocità, andando ad ottenere una crema densa e spumosa, intanto rompete la barretta di cioccolato e disponetela in un pentolino insieme alla crema appena preparata prima e ponendo il tutto sul fuoco lascerete sciogliere il cioccolato lentamente, quando questo sarà completamente sciolto, potrete aggiungere l’ acqua ed il liquore, cotinuando la cottura mescolando di tanto in tanto e tenetela da parte. Nel trattempo dedicatevi alla preparazione della panna cotta lasciando in ammollo la colla di pesce nell’ acqua fredda per circa 10 minuti, poi immergete il baccello di vaniglia, inciso nel senso della lunghezza e disponetelo in un pentolino con la panna e lo zucchero a velo e portate tutto sul fuoco, facendo attenzione affinchè il composto non arrivi al bollore, poi aggiungete anche la colla di pesce strizzata e mescolate fin quando sarà completamente sciolta, quindi filtrate e versate il composto in 6 stampini ( o in un unioco stampo grande) inumiditi con un goccio d’ acqua o di liquore per facilitare l’ estrazione dagli stampi e lasciate rassodare in frigo per almeno 5 ore, poi quando sarà perfettamente soda estraete dagli stampi, impiattate e servite con la salsa preparata in precedenza o se preferite lasciarla “in bianco”.