come si prepara la pastella

La pastella è una preparazione molto semplice da realizzare ma che è alla base della cucina, se infatti si desidera preparare delle fritture degne di questo nome, sarà indispensabile preparare una pastella, ognuno ha la sua ricetta preferita, a base di acqua frizzante, di birra, uova, di latte ecc.., ma indipendentemente dalla scelta personale, per realizzare una buona frittura, che sia croccante fuori e morbida dentro, che vada a ricoprire con una deliziosa doratura le verdure, i crostacei, il pesce, la frutta, la carne ecc.. Vediamo insieme allora come si prepara la pastella:

per mezzo kg. di frittura vi occorreranno 1 uovo, 75 gr. di farina, 100 ml. di latte e sale q. b.

 cominciate la preparazione pulendo e tagliando a pezzi ciò che intendete friggere (verdura, crostacei, pesce, carne ecc…), intanto separate il tuorlo dall’ albume e montate gli albumi a neve fermissima e teneteli da parte, intanto lavorate con le fruste elettriche il tuorlo, unendovi una presa di sale, poi unite a filo il latte freddo continuando a montare con la frusta elettrica alla massima velocità, quindi incorporate poco alla volta la farina, quando il composto sarà fluido, unite anche gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’ alto per evitare che si smontino. A questo punto la vostra pastella è pronta, non vi resta che intingere in questa preparazione i vostri alimenti e gettarli nell’ olio per friggere molto caldo, poi quando la vostra frittura sarà pronta, trasferitela su qualche strappo di carta assorbente, per eliminare l’ eccesso di olio. In alternativa è possibile preparare una pastella a base di birra, questa ricetta è molto gustosa e lascerà alle vostre fritture un piacevole retrogusto, la si prepara con un uovo, 150 gr. di farina, 200 ml. di una birra chiara fredda ed un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, la quale si prepara mescolando tutti gli ingredienti, tranne l’ albume, il quale va montato a parte ed unito al composto alla fine, poi prima di utilizzarla, lasciare riposare una mezzora.