Come si preparano gli spaghetti cacio e pepe

La pasta preparata con il cacio ed il pepe è un piatto tipico della tradizione laziale, ma molto amato anche  altrove. Si tratta di un primo piatto molto semplice  ed economico, preparato  con pochissimi ingredienti ma  nonostante ciò è assolutamente saporito. La ricetta originale prevede l’ utilizzo degli spaghetti ma nel  corso degli anni  sono nate parecchie varianti  e  in tanti ad esempio preferiscono utilizzare i rigatoni, che pare raccolgano meglio il sugo. Se anche  voi allora desiderate prepararli, vediamo insieme come si preparano gli spaghetti cacio e  pepe:

procuratevi i quantitativi giusti di pasta, cacio e  pepe necessari alla preparazione  della ricetta in base al numero  di persone che mangeranno con voi a tavola e cominciate pure la preparazione mettendo a bollire la pentola con l’ acqua  sul fuoco, nel frattempo che attendete l’  ebollizione grattugiate pure  il pecorino romano. Una volta raggiunto il bollore, salate l’  acqua e calate gli spaghetti, poi   scolateli al dente tenendo da parte un po di acqua di cottura.
dopo aver scolato gli spaghetti, mescolateli insieme al pecorino che avete precedentemente grattugiato in pentola, quindi mescolare con cura in modo da far amalgamare bene il tutto. a  questo punto aggiungete anche il pepe macinato fresco.  A questo punto aggiungete anche l’ a cqua di cottura in modo tale  che il formaggio si  sciolga e si venga  a creare una  sorta di cremina golosa, mescolando  sul fuoco.  Impiattate  velocemente poi la pietanza, spolverizzate ancora con il pepe  e servite ben calda.