Come si usa la colla di pesce

La gelatina alimentare, chiamata comunemente colla di pesce  è una preparazione alimentare  molto utilizzata in cucina allo scopo di addensare, soprattutto in pasticceria per preparare i cheese-cake ( torte tipiche americane) semi-freddi, budini, gelati e perfino torte salate. Questa gelatina, realizzata con prodotti di scarto di origine alimentare, è reperibile in commercio sotto varie forme, possiamo infatti trovarla essiccata in fogli, in polvere, in gel ed addirittura in spray . Vediamo nel dettaglio allora come si usa la colla di pesce:

come accennato possiamo trovare la colla di pesce in diversi formati ed a seconda di quello che intendiamo preparare, sarà più comodo utilizzare una delle tipologie previste dalla ricetta. Se ad esempio dovete utilizzare la colla di pesce in polvere, dovrete avere cura di scioglierla in acqua fredda, le proporzioni da rispettare per quanto riguarda il rapporto tra polvere ed acqua, saranno indicate direttamente sulla confezione del prodotto. A questo punto si potrà posizionare un pentolino contenente la soluzione sul fuoco affinchè tutto si sciolga al meglio, si tratterà comunque di mescolare di tanto in tanto anche per evitare la formazione di fastidiosi coauguli. Se la vostra ricetta invece richiede l’ utilizzo di colla di pesce in fogli ( quella più utilizzata) dovrete necessariamente reidratarla in quanto si tratta di colla di pesce essiccata. Dovrete lasciare in ammollo i fogli di colla di pesce che vi occorrono in acqua fredda, dovranno essere completamente ricoperti per una decina di minuti. Trascorso il tempo utile dovrete recuperarli dall’ acqua e strizzarli e poi come descritto dalla ricetta potrete utilizzarli, di solito vengono fatti sciogliere nel latte caldo. Dopo lo scioglimento nel liquido caldo dovrete lasciar raffreddare il composto prima di aggiungerlo ad esempio alla panna montata, allo yogurt, alla ricotta o in qualsiasi altro preparato freddo. Poi dopo la preparazione della vostra cheese-cake, budino o semi-freddo che sia, prima di portarlo in tavola, il tutto dovrà esser lasciato rassodare in frigo almeno per tre ore. La gelatina spray invece, è molto utile se ad esempio avete preparato un dolce alla frutta come può essere una crostata decorata con della frutta fresca che andrete a conservare a lungo, semplicemente spruzzando in superficie la gelatina.