Come smettere di bere

Quella dell’alcol è una delle dipendenze più difficili da mandare via. Smettere di bere non è affatto un’impresa semplice soprattutto perché, se avete iniziato con questa dipendenza, un motivo ci sarà. Certo non ci sono ragino che tengano, la dipendenza da alcol è dannosa per la propria salute fisica e mentale, l’unica scelta saggia che potete compiere è quella di smettere.

Per smettere di bere non basta non impugnare più la bottiglia. Prima di fare questa scelta e credere che sia facile, pensate a modificare vari aspetti della vostra vita. Per prima cosa evitate forti fonti di stress. Non accumulate tutti gli impegni e cercate di vivere la vostra vita nel modo più sereno possibile. I problemi con l’alcol interferiscono fortemente con la vita lavorativa e privata, quindi si inizia con il bere a causa di un motivo più piccolo e si finisce con l’avere un problema enorme, quello della dipendenza da alcol.

Prendete in considerazione i gruppi di supporto come “gli alcolisti anonimi” o ancora meglio, considerate l’idea di seguire una terapia mirata. Un supporto psicologico può aiutarvi molto e, se siete a corto di denaro, potete pensare di iniziare un percorso mediante l’Asl del vostro distretto. Ricordate che se avete iniziato a bere un motivo c’è: fobia sociale, ansia, sensi di colpa, depressione, insoddisfazione… ed è difficile che siete stati capaci di risolverlo tra un drink e l’altro.

Come smettere di bere, gli step:

  1. gettare via tutti gli alcolici che avete in casa, non conservate neanche un goccio!
  2. evitate di frequentare gli amici che sono forti bevitori
  3. cercatevi un passatempo che sia realmente gratificante
  4. fate solo le cose che vi soddisfano
  5. chiedete aiuto e sostegno a chi può realmente offrirvelo. Chiedere aiuto a un amico fidato non serve se anche lui beve oppure è depresso
  6. fate esercizi di autotraning

Quando vi svegliate godetevi questo momento, pensate che vi siete alzati senza nausea ne’ mal di testa. Ogni giorno che passate senza bere, vi renderà una persona più forte ma non temete, se più volte avete provato a smettere di bere e fallito nell’impresa, non buttatevi giù, meritate sempre un’altra possibilità per uscirne.

L’alcol aumenta i disturbi dell’umore, amplifica la depressione, l’ansia e lo stress. Fa male all’organismo. Decidere di smettere di bere, significa volersi migliorare, spesso ciò non avviene perché temiamo di non meritare il miglioramento. Tra gli esercizi di autotraning da fare, c’è proprio uno che cura l’autostima. La sera, prima di addormentarvi, è bene ripetere a se stessi, più e più volte, frasi incoraggianti del genere “io posso smettere di bere, merito una vita migliore”.

Photo Credits | RZECZPOSPOLITA, supports alcohlics anonymous