Come snellire il punto vita

Il punto vita è una parte del corpo considerata critica quanto se da un lato i mass media suggeriscono modelli fatti di persone, uomini o donne che siano, con pance piatte ed addominali scolpiti, dall’ altro lato ci si scontra  con la difficoltà oggettiva di raggiungere o quanto meno avvicinarsi  a questi modelli. Lo sconforto che deriva nel guardarsi allo specchio e notare un accumulo di adipe concentrato soprattutto nel punto vita, può essere tale da dar vita ad alcuni disordini alimentari anche gravi. In realtà aver un bell’ aspetto non significa affatto essere scheletrici o avere dei muscoli da colturisti, ciò a cui dobbiamo auspicare è innanzitutto essere in buona salute, in armonia con se stessi e gli altri e perchè no di bell’ aspetto, il che vuol dire avere una figura armonica e proporzionata alla propria altezza, sesso ed età. Le scorrette abitudini alimentari ed il condurre una vita troppo sedentaria, sicuramente influiscono sull’ accumulo dei chili di troppo, magari molto concentrati proprio sull’ addome, anche se magari si è tutto sommato di corporatura esile, se vi ritrovate in questi descrizioni, proviamo a  vedere insieme come snellire il punto vita:

il dimagrimento mirato probabilmente è il più difficile di tutti da ottenere, ma vi sono alcuni accorgimenti validi per il dimagrimento in generale che abbinati a  qualche esercizio ginnico mirato, possono davvero far tanto per il nostro girovita. Innanzitutto dobbiamo mangiare in maniera corretta, il che vuol dire, diminuire le porzioni di cibo ed assumere la più vasta gamma di alimenti, privilegiando frutta e verdura, diminuendo ( o addirittura abolendo, in fase iniziale, se abbiamo gravi problemi di sovrappeso) dolci e fritture, preferite poi le proteine di tipo vegetale e se mangiate carne, preferite le carni bianche. Dovrete poi fare del movimento tutte le volte che vi è possibile, eseguite ad esempio le faccende domestiche, salite le scale a  piedi, parcheggiate la macchina  un po piu lontano dal posto di lavoro ed eseguite lunghe passeggiate a  passo veloce. Quando noterete un certo “risveglio” muscolare, potrete passare a degli esercizi  mirati per snellire il punto vita, andranno benissimo gli addominali ( alti, bassi ed abliqui) e le flessioni, considerate che i risultati andranno di pari passo con i sacrifici che farete e la costanza.