come sostenere il seno

Sostenere bene il seno è fondamentale per tutte le  donne, dalla più piccola che  comincia a  svilupparsi, alla più grande  che magari non ha più un seno tonicissimo.  Inoltre  vi sono anche  delle  situazione  particolari, in cui la necessità  di  sostegno del  seno è ancora maggiore, come  quando andiamo in palestra ad esempio, o se abbiamo un seno particolarmente grande. Per tutte queste esigenze allora, vediamo insieme come  sostenere il seno:

scegliere il reggiseno giusto è fondamentale per valorizzare le proprie forme e anche per il proprio comfort, ecco perché è indispensabile capire quale sia il modello più idoneo al nostro fisico. Possiamo scegliere un reggiseno con ferretto classico, perfetto per qualunque tipo di seno. Se non lo sopportate, potreste sceglierne un modello  senza ferretto, meno sexy ma sicuramente  più comodo. I modelli push-up imbottiti   sono perfetti chi ha poco seno e vuole donargli maggiore volume. A fascia sono i reggiseni utilizzati soprattutto in estate con le canotte, indicati soprattutto per sostenere i seni piccoli. Il reggiseno a balconcino è ideale per tutti i tipi di seno in quanto evidenzia quelli grandi e solleva quelli piccoli. Il reggiseno minimizerè indicato per chi ha il seno oltre la 4° taglia poiché lo avvolge e sostiene senza comprimerlo. I reggiseni sportivi invece sono poco sexy ma studiati ad hoc per sostenere il seno e donare comfort durante l’attività sportiva. Ad ogni modo, per sostenere  negli anni il seno al meglio, è sempre opportuno eseguire dell’ attività  fisica mirata  a  sotenere i muscoli pettorali e di tanto in tanto  anche  utilizzare delle creme rassodanti per il seno, sicuramente vi aiuterà a   sostenerlo al meglio.