Come stendere il bucato

Chi per scelta o esigenza fa la casalinga o comunque nei ritagli di tempo deve per forza di cose dedicarsi alle faccende domestiche, sa bene quanto sia difficile barcamenarsi tra tutte  tutti i compiti da svolgere all’ interno di un appartamento. Togliere la polvere, lavare, spazzare ecc… sono compiti che si possono svolgere tranquillamente quando se ne ha il tempo e la voglia, ma  dopo aver lavato la biancheria, a mano o in lavatrice,  il bucato va steso, ma ahimè se è cattivo tempo o magari viene a  piovere improvvisamente, dobbiamo vedere cosa inventarci affinchè questa biancheria si asciughi! Inoltre dobbiamo prestare anche particolare attenzione a  come posizioniamo le mollette, altrimenti potremmo trovare degli antiestetici segni sui nostri indumenti. Vediamo insieme allora  come stendere il bucato:

per stendere il bucato e fare in modo che asciughi al meglio, una soluzione molto utile, ma chiaramente meno ecologica, è l’ asciugatrice, si tratta di un elettrodomestico molto simile alla lavatrice ed occupa  anche più o meno lo stesso spazio, pertanto se la vostra lavatrice si è appena rotta o comunque non avete troppo spazio a  disposizione nella vostra casa, potreste acquistare una lava-asciuga, in questo modo, con un unico elettrodomestico, risolverete i vostri problemi, soprattutto se abitate in una zona molto umida. Se invece avete dei balconi e/o un terrazzino allora vi suggeriamo di utilizzare uno stendino sul quale appendere i vostri abiti. Questa accortezza avrà più di una funzione, innanzitutto potremo evitare di utilizzare le mollette e quindi non ci sarannosui vostri abiti quei fastidiosi segni delle mollette, se poi dovesse sovragiungere una pioggia improvvisa, in pochissimo tempo potrete rientrare in casa il vostro bucato e posizionare lo stendino davanti ai termosifoni accessi, per fare asciugare la biancheria. Se invece il vostro appartamento non è dotato di balconi ma ci sono solo finestre, potrebbe essere più difficile, ma comunque posizionando gli appositi fili scorrevoli non dovreste avere problemi, ma  in questo caso chiaramente le mollette sono obbligatorie!  Posizionatele quindi in punti nascosti della vostra biancheria, per evitare i segni.