Come superare una delusione

La delusione è un sentimento spiacevole che genera sofferenza in chi lo prova ed è scaturito da situazioni che si discostano dalle nostre aspettative. Un ostacolo alla nostra felicità, una sconfitta in amore, la perdita del lavoro  o il tradimento di un amico, sono tutte situazioni potenziali di delusione in quanto avevamo immaginato che le cose andassero diversamente ed eravamo proiettati nel futuro. Questa spiacevole sensazione può essere attribuita ad un’ altra persona che magari recitava una parte con noi e non si mostrava per quello che era veramente, oppure può dipendere da una errata valutazione da parte nostra, in  entrambi i casi, vediamo insieme come superare una delusione:

può capitare a tutti di esser feriti da qualcuno oppure aver sopravvalutato persone, situazioni o giudicato queste non per quelle che erano e valevano realmente, ma questo non deve essere visto come una sconfitta, ma deve spronarci a  stare più attenti la prossima volta ed a  prendere in mano le redini della nostra vita, senza lasciare che gli altri la vivano per noi. Al  momento, in cui stiamo soffrendo, cerchiamo di distrarci dedicandoci ad attività piacevoli e che ci gratificano, poi quando la rabbia e parte della delusione andranno scemando, lavoreremo su noi stessi, cercando di non incappare negli stessi errori in futuro, promettendo a  noi stessi di stare sempre attenti e che valuteremo obiettivamente le situazioni, senza paraocchi. Inoltre cerchiamo di  non costruire troppi “ castelli in aria” e non pianifichiamo troppo il nostro il nostro futuro, esso infatti non dipende dalla sola nostra volontà e/o dalle capacità di pianificazione, preoccupiamoci più che altro del nostro presente e non sciupiamolo, è da esso  infatti che gettiamo le buone basi per il futuro, vedrete che così facendo, vi godrete innanzitutto la vita giorno dopo giorno e difficilmente rimarrete delusi se non avrete riposto aspettative troppo più grandi di voi e/o irragiungibili.