come tirarsi su il morale

La vita purtroppo molto spesso sa davvero come essere crudele e ci troviamo a dover affrontare delle brutte batoste che non sempre siamo pronti a saper gestire, si può trattare della perdita di una persona cara, del lavoro, di malattia, un amico o il fidanzato che ci tradiscono e così via, al destino ahimè non manca una certa macabra ironia. Talvolta non si ha la capacità di riprendersi e reagire e ci si vergogna anche a chiedere aiuto, ma non bisogna mai abbattersi, è arrivato il momento di riprendersi in mano la propria vita, vediamo quindi come riuscire a  superare questo momento negativo e come tirarsi su il morale:

per prima cosa cerchiamo di analizzare bene la situazione, talvolta infatti si ha la tendenza a giudicare come irreparabile qualcosa che in fondo irreparabile non è, cercate allora di porvi per un attimo fuori da voi stessi, immaginate di giudicare vostra situazione dall’ esterno e siate il più onesti ed obiettivi possibile, quindi alla luce di questo non siate pessimisti e negativi, ma cercate le possibili opzioni per capovolgere la situazione attuale o almeno cercate di migliorarla, convincetevi che esista una soluzione a tutto. Altre volte però effettivamente la vita può essere molto crudele e la visione negativa che avete della situazione è effettivamente obiettiva e rispondente alla realtà, ma convincetevi del fatto che prima o poi a tutti capita di avere un momento no oppure un problema serio, ma dovete prenderne atto e cercare di distrarvi svolgendo tutte quelle attività che prima di questo periodo in cui vedete tutto nero vi rilassavano e divertivano, uscite con gli amici, fate shopping, iscrivetevi in palestra e/o ad un corso di ballo, qualsiasi cosa pur di tenervi impegnati. Non dovete sentirvi in colpa se in un momento come questo vi dedicate ad attività piacevoli, il vero “peccato” sarebbe mortificare ancor più propria anima.