Come togliere la colla dai tessuti

La colla è un materiale molto utile sotto vari punti di vista, ne esistono di vario tipo, da quella molto delicata che serve unicamente per incollare la carta, che può essere liquida, filamentosa o pastosa, ed è la più utilizzata a  scuola dai bambini per fare i classici “lavoretti”, poi abbiamo colle specifiche per il materiale di destinazione che devono incollare, come ad esempio la colla vinilica per il legno, per la pelle, per la plastica, ecc.. fino ad arrivare  a collanti molto resistenti come l’ attack ed i collanti che si utilizzano a  livello industriale. Quale che sia la colla utilizzata può capitare di macchiarsi e le macchie di colla sono piuttosto difficili da rimuovere. Vediamo allora come togliere la colla dai tessuti:

Prima di procedere al lavaggio dell’ indumento macchiato, dovrete facilitare la rimozione della colla, questo pre-trattamento cambierà chiaramente   a seconda del tipo di tessuto e del tipo di colla che ha macchiato. Ad esempio la colla  per la carta andrà via molto probabilmente con un semplice lavaggio in lavatrice in quanto è un tipo di collante molto blando. Se l’ indumento che si è macchiato è realizzato in cotone o in un tessuto delicato, il suggerimento è quello di sciogliere un pezzetto di sapone di Marsiglia in poco alcool ed aiutandosi con un batuffolo di cotone idrofilo, tamponare la zona interessata dalla macchia. Se la colla in questione è della colla vinilica vi basterà inumidire il tessuto in prossimità della macchia e strofinarlo con del sapone, poi lasciate così qualche ora in modo tale che il sapone agisca e quindi procedete pure al lavaggio. In caso di collanti particolarmente resistenti potreste provare con i prodotti “scollanti” reperibili in commercio, oppure provare con una soluzione di ammoniaca ed acqua, oppure aceto appena riscaldato o acetone puro.