come togliere la pelle ai peperoni

I peperoni  sono da elencare tra gli ortaggi più amati, in quanto sono decisamente  gustosi  e possono essere preparati in svariati  modi, ad esempio fritti in padella, da s oli o insieme  ad altre verdure, con la pasta, arrostiti, bolliti, ripieni e  chi più ne ha più ne metta!

Se è vero però  che  i peperoni  sono gustosissimi è anche vero che la pelle  che  li ricopre è piuttosto  spessa e fastidiosa. Qualcuno la mangia  lo stesso,  anche perchè è piuttosto noioso toglierla, ma  se sappiamo come  fare, tutto  diventerà più semplice e mageremo i nostri peperoni al meglio. Vediamo insieme  allora come togliere la pelle  ai peperoni:

spellare i peperoni arrostiti può essere un lavoro noioso  e si rischia di staccarla solo a  pezzi  rovinando poi il peperone. Ecco un metodo semplice che garantisce  di pelare i vostri peperoni in maniera veloce e non perdere alcun gustoso pepe carne. Questo metodo può essere utilizzato con qualsiasi peperoni; campana o peperoncini. Vi occorreranno:

  • Coltello affilato
  • Teglia
  • Pennello da cucina
  • Forno con grill
  • Sacchetto di plastica

Dopo esseri procurati l’ occorrente  preriscaldare il grill del forno, poi tagliare i peperoni a metà longitudinalmente al gambo.  Rimuovere le parti interne  ed i semini, staccare il picciolo.

A questo punto spennellate  una teglia da forno con olio d’oliva. Posizionare le due metà del peperone  con la parte tagliata rivolta verso il basso, sulla teglia e spennellare leggermente con l’olio anche il peperone.

Disporre quindi la teglia  a circa 3-4 cm di distanza dal grill. Dopo circa 10 minuti, la pelle del peperone  inizierà ad annerirsi. Quando sono uniformemente annerite  togliere dal forno.

Ora, servendovi di apposite pinze, collocare i peperoni in una busta di plastica e sigillare, quindi attendere 15 – 20 minuti.

Trascorso il tempo utile, sarà semplicissimo rimuovere l’ odiata pellicina  che riveste i peperoni.