Come togliere le macchie più difficili

Che siate casalinghe o meno saprete sicuramente che ci sono alcune macchie che sono molto più difficili di altre da togliere e che quindi hanno bisogno di trattamenti e tecniche precise.

Per togliere le macchie qualche volta basta un semplice lavaggio in lavatrice ad alta temperatura, ma per alcune tipologie è necessario intervenire subito.
Sapere come togliere le macchie più insidiose può aiutarci a non rovinare i tessuti e a farli tornare immacolati anche se colpiti da sostanze insidiose.
Oltre a sistemi tradizionali, per togliere le macchie esistono alcuni rimedi naturali che potremmo definire “della nonna” che possono essere utili allo scopo.
Vediamo dunque come rimuovere le macchie considerate tra le più difficili in assoluto:
Togliere le macchie di caffè e Thè: è noto che questi due elementi (il caffè in particolare) macchiano notevolmente, e sporcarsi la mattina mentre tentiamo ancora di svegliarci di certo non è cosa rara. Se siete vittime di una macchia di caffè o thè avete diverse soluzioni. La classica è quella di strofinare con acqua gassata, ma si dice anche che la glicerina sia un’ottima alternativa. Come rimedio della nonna invece possiamo applicare sulla macchio aceto o succo di limone, lasciare in posa per circa 1 ora e poi procedere con il normale lavaggio.
Togliere le macchie di vino: questa è un’altra macchia facile da procacciare e difficile da eliminare! Per la macchie di vino sulla tovaglia possiamo versare dell’acqua bollente oppure strofinare in modo delicato con acqua frizzante. Sui vestiti invece se la macchia non è fresca possiamo strofinare del dentifricio a patto che non si tratti di uno sbiancante che potrebbe scambiare i colori. Si dice che anche l’aceto bianco diluito in acqua tiepida sia un ottimo rimedio per le macchie di vino.
Togliere le macchie d’inchiostro: per questa categoria di macchie possiamo tamponare per circa un’ora con latte o aceto e poi procedere con il normale lavaggio. Si dice che anche tamponare con uno straccio impregnato di succo di limone sia utile a rimuovere la macchia.
Togliere le macchie di erba: è un classico trovare macchie d’erba sui vestiti dei bambini e per rimuoverle basta tamponare per un’ora con del semplice aceto e lavare normalmente.
Togliere le macchie di sangue: questo è un tipo di macchia abbastanza resistente, per rimuoverla è indispensabile l’acqua fredda con un po’ di sale e tenere a bagno l’indumento per un po’. Se parliamo di macchie più resistenti allora possiamo aiutarci unendo in parti uguali amido di mais e acqua fredda e spalmare la “crema” per circa mezz’ora sul tessuto per poi lavarlo normalmente.
Togliere le macchie di grasso:
in questo caso abbiamo bisogno di tamponare con del sapone liquido vegetale o, per macchie più resistenti, unire in parti uguali soda e acqua e strofinare.

Con questi rimedi naturali abbiamo visto come togliere le macchie più difficili dai nostri tessuti in modo abbastanza facile e quasi sempre efficace.