come togliere le meches

Le meches sono un tipo di lavoro tecnico che si effettua  sui capelli in genere per schiarirli,  ma è possibile anche scurirli. Fino a qualche anno fa, chi desiderava dare un tocco di luce ai propri capelli, senza volerli schiarire totalmente, doveva ricorrere ai colpi di sole o alle meches, recandosi esclusivamente dal parrucchiere, il quale  le  eseguiva o con la tecnic delle  cartine, oppure mediate una cuffia forata, dalla quale poi, tirava  fuori i vari ciuffi di capelli da decolorare. Oggi invece è possibile  trovare in commercio anche  dei kit per effettuare delle meche  fai da te. Molto spesso però, quello che era un risultato molto gradevole all’ inizio, può facilmente stufarci, anche perchè,  rischiamo di ritrovarci con le radici molto scure e le punte piuttosto sbiadite, scolorite e talvolta ahimè sfibrate  e con doppie punte. Cose fare allora in questi casi per ovviare a questo problema? Vediamo insieme come togliere le meches:

la  soluzione  migliore per togliere le meches ormai con troppa ricrescita è  quella di effettuare una tintura omogenea  su tutta la chioma, preferibilmente di qualche tono più scuro rispetto a  quello del colore delle meches, in quanto, dopo qualche lavaggio, queste tendono a ripresentarsi, se invece li fate più  scuri, le attutirete per più tempo. Un’ altro metodo per eliminare le meches in maniera più  veloce  è quello di effettuare un taglio netto dei vostri capelli.