come togliere lo smalto

Lo smalto è uno dei vezzi estetici che si concedono le donne da tantissimi anni a questa parte e non da meno sono anche certi uomini che amano vedersi con le mani curate ed optano pertanto per una manicure da ultimare con un velo di smalto trasparente, a differenza delle donne che solitamente amano sbizzarrirsi con i colori i glitter gli adesivi da applicare, la micropittura, gli smalti olografici, gli smalti termocromatici e chi più ne ha più ne metta. Il prodotto per eccellenza utilizzato per la rimozione dello smalto è sempre stato l’ acetone, ma da un po’ di tempo a questa parte si è diffusa la tendenza all’ utilizzo di prodotti meno aggressivi, se non addirittura naturali, chiaramente i risultati saranno diversi. Vediamo nel dettaglio allora come togliere lo smalto:

se applicate lo smalto una volta tanto e non siete particolarmente attenta ai temi legati al benessere dell’ ambiente e della persona, l’ acetone rappresenta sicuramente il solvente ideale per la rimozione dello smalto, basterà infatti versarne poche gocce su un batuffolo di cotone o su un dischetto per struccarsi e strofinarlo sulle unghie ed il gioco è fatto. Se avete poi applicato uno smalto particolarmente resistente e brillantinato, sarà molto difficile rimuoverlo, vi suggeriamo allora di prendere tanti piccoli batuffoli di cotone, appallottolateli ed imbibiteli di acetone, poi poggiateli sulle unghie ( quindi ve ne serviranno 10), avvolgete la sommità delle vostre dita con dell’ alluminio e lasciate in posa per qualche minuto, quindi strofinate per procedere alla rimozione dello smalto, che risulterà assolutamente facilitata. Se qualche glitter dovesse restare ancora attaccato alle unghie, potreste passare un buffer (mattoncino) sulle unghie molto delicatamente ed ogni traccia andrà via. In alternativa esistono in commercio dei solventi per unghie senza acetone, davvero molto efficaci e non hanno nemmeno il caratteristico cattivo odore dell’ acetone. Se siete soliti invece utilizzare smalti molto chiari o trasparenti potreste oprate per l’ alcool denaturato per la rimozione dello smalto, certo impiegherete molto tempo, ma non danneggerà tanto le vostre unghie e non danneggia l’ ambiente.