come togliere lo smalto dai vestiti

Purtroppo può capitare di macchiarsi un abito, una camicetta, dei pantaloni o altro con dello smalto, vuoi perchè  ci è cascata di mano la boccetta mentre lo applicavamo, vuoi perchè con lo smalto sulle  unghie, appena  applicato, non siamo riuscite a star ferme un attimo  e ci siamo sporcate! Purtroppo può capitare, soprattutto se si va di fretta  o  si è  sbadate, fatto sta che  si tratta di una delle macchie più difficili da rimuovere, pertanto bisognerà mettere in  conto anche  un potenziale fallimento. Se volete provare comunque, vediamo insieme come togliere lo smalto dai vestiti:

per prima cosa vi occorreranno un rotolo di carta assorbente, del  solvente per unghie non oleoso, ed un panno  di colore chiaro.
Dopo esservi procurati questo materiale, cercate di trattare la macchia non appena possibile, prima che lo smalto, asciugandosi, possa diventare permanente.Preparare qiondi rapidamente la macchia mettendo un tovagliolo di carta piegata sotto la macchia per assorbire lo smalto in uscita del tessuto. Quindi  utilizzare il solvente per unghie per trattare la macchia. Testare la rimozione dello smalto prima in un luogo nascosto, se il tessuto cambia colore, provare con un diverso tipo di rimozione.
Assicuratevi di cambiare il tovagliolo di carta sotto la macchia di frequente, perchè sporcandosi con lo smalto, finirebbe per sporcare nuovamente il tessuto.  Procedete con questo  sistema fin quando non noterete più antiestetici aloni  di colore sul vostro capo, quindi procedete al normale  lavaggio del bucato.