come trattare le macchie bianche sui denti

Tutti desiderano un bel sorriso con  denti bianchi  e brillanti! Ma alcune persone non sorridono mai a causa di macchie bianche sui denti. Sembra un paradosso, poiché i denti sono bianchi, ma questa condizione, nota come ipocalcificazione medica, è molto comune e si verifica in persone di tutte le età e questo inestetismo può influenzare la fiducia in se stessi. Le macchie bianche si sviluppano sui denti per vari motivi. Alcune cause comuni includono la fluorosi (una condizione che danneggia lo smalto dei denti), la decalcificazione , la perdita di minerali nei denti , il consumo eccessivo di frutti acidi e bevande che danneggiano lo smalto , l’ acidità , la bocca secca , la scarsa igiene orale e l’ apparecchio per i denti. E’ importante farsi subito visitare qualora si notino macchie  bianche  sui denti, in quanto potrebbe  significare che  si stanno indebolendo i denti. Ci sono diversi approcci per eliminare queste macchie, come la microabrasione, lo sbiancamento, le faccette in porcellana e altri. Tutte queste procedure sono costose e possono richiedere un certo numero di visite dal dentista. Per fortuna è anche possibile attenuare o eliminare queste macchie bianche sui denti con alcuni rimedi casalinghi e cambiamenti di stile di vita. Vediamo insieme allora come trattare le macchie bianche  sui denti:

uno dei modi migliori è mantenere una corretta igiene orale. Quindi oltre alla spazzolatura, usate il filo interdentale  che impedisce l’accumulo di placca sui denti. Inoltre, risciacquate i denti  con del colluttorio. Se indossate l’ apparecchio per i denti, è possibile utilizzare spazzolini da denti specifici. È inoltre possibile provare a utilizzare un irrigatore d’acqua che utilizza per rimuovere la placca tra i denti. Pare che l’ olio di cocco, aiuti a  sbiancare i denti i maniera omogenea, quindi metti 1 o 2 cucchiai di olio extra vergine di cocco in bocca e  lasciare agire per una decina  di minuti, prima  di risciacquare. I gusci d’uovo contengono una buona quantità di calcio e il dentifricio a base di gusci d’uovo può contribuire a rafforzare e addirittura remineralizzare i denti . Fare bollire, asciugare e macinare i gusci delle uova. In una ciotola mescolare insieme la polvere di guscio d’uovo, 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio e 1 – 3 cucchiai di olio di cocco. Facoltativamente, aggiungere qualche goccia di olio essenziale di menta piperita.
Usalo ogni giorno come un dentifricio normale per spazzolare i denti.