come trattare le vertigini

Le vertigini sono caratterizzate da una sensazione di stordimento, instabilità e perdita di equilibrio e talvolta possono causare svenimenti. Si tratta di un sintomo generalmente collegato ad altre condizioni, come la pressione sanguigna bassa, la malattia del muscolo cardiaco, disturbi neurologici, anemia, allergie, ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue), infezioni dell’orecchio, colpo di calore, disturbi della vista, emicranie, disturbi d’ansia, e le lesioni alla testa. Può anche essere dovuto a disidratazione, cinestosi, stress, eccessivo esercizio fisico, i cambiamenti ormonali nel corpo, e un effetto collaterale da farmaci. A volte le vertigini provocano anche un rumore nelle orecchie, dolore toracico, debolezza, nausea, vomito, pallore, o perdita di coscienza.Se soffrite di vertigini non  molto di frequente, si possono provare alcuni rimedi domestici naturali per prendersi cura del problema. Tuttavia, se i sintomi persistono o si verificano più frequentemente, consultare un medico per una corretta diagnosi e trattamento. Vediamo insieme allora come trattare le vertigini:

la respirazione profonda è uno dei modi migliori per affrontare le vertigini. Questa operazione contribuirà a fornire una quantità sufficiente di ossigeno al cervello, che a sua volta aiuta a rilassare il sistema nervoso e a ridurre le vertigini. Sedersi o sdraiarsi in una posizione comoda. Mettere una mano sull’ addome, posizionare il pollice dell’altra mano contro una narice e chiudere la bocca. Inspirare lentamente attraverso la narice aperta e cercare di riempire la pancia con l’aria. Trattenere il respiro, chiudere entrambe le narici e le labbra. Dopo 2 o 3 secondi, espirate lentamente e cercare di estrarre l’aria dal  ventre. Ripetere questi passaggi per almeno 10 volte. Poi, sedersi tranquillamente per 5 minuti e respirare normalmente per evitare di avere le vertigini di nuovo. La disidratazione è una causa comune di vertigini, quindi bere subito dell’ acqua o anche un succo di frutta. Può essere utile  anche mangiare qualcosa perchè potreste avere un basso livello di zucchero nel sangue. Lo zenzero è un rimedio testato  per le vertigini e la nausea che spesso le accompagna. Il limone è un altro ottimo rimedio per le vertigini. La vitamina C contenuta, rinforza il sistema immunitario e aiuta il corpo a combattere i fastidi. Inoltre, molti altri nutrienti nel limone lo rendono un agente energizzante naturale. Può idratare rapidamente e rinfrescare in caso di colpo  di calore.