Come truccare bene le labbra

Truccare bene le labbra non è molto semplice come si potrebbe pensare, in verità truccare le labbra non è così facile e questo perché ogni donna ha una propria forma della bocca, un proprio sorriso, piccoli difetti che bisogna nascondere o punti di forza che vale la pena valorizzare. Ecco perché il make-up delle labbra non può essere improvvisato, ma deve essere costruito in armonia con la forma del proprio viso e con la propria “personalità”, in maniera tale da avere un look personale e originale. Quindi, per truccare bene le labbra c’è bisogno innanzitutto di buon gusto ma anche di una certa abilità tecnica, indispensabile per nascondere le imperfezioni e per “mettere in mostra” i nostri pregi. Vediamo, dunque, come truccare le labbra tenendo conto della forma e delle dimensioni.

Le labbra carnose sono generalmente considerate come un must di bellezza, tuttavia in alcuni casi la bocca potrebbe apparire troppo grande e non in armonia con il resto del viso. In questo caso, il segreto è quello di lavorare sul contorno delle labbra, cercando di ridefinirne la grandezza. Per truccare le labbra troppo carnose, dovete come prima cosa delinearne i contorni con una matita scura, preferibilmente color prugna o marrone, facendo però attenzione nel tenervi leggermente all’interno delle labbra per poi sfumare all’esterno. In seguito prendete una matita per il contorno labbra dalla tinta color carne e procedete a schiarire il contorno “naturale”  per poi passare ad applicare un rossetto mat in tonalità neutra per il trucco da giorno, o colorata per un trucco serale. Chiaramente procedete sempre con delicatezza e non cercate di caricare troppo; ricordatevi sempre di far risaltare la particolarità delle vostre labbra. Se, al contrario, il vostro problema sono le labbra troppo sottili o poco delineate, allora dovete cercare di “rimpolparle” senza far ricorso a collagene o quant’altro! Anche in questo caso la vostra migliore alleata è la matita da utilizzare in uno o due toni più scura rispetto al gloss che applicherete. A proposito del gloss, vi consigliamo di preferirlo al classico rossetto in quanto dona molto più volume. Per truccare le labbra sottili dovete tracciarne il contorno leggermente al di fuori del contorno naturale; fatto questo procedete a sfumare la matita verso l’interno e applicate il gloss. Vi sorprenderete come il semplice contrasto di colori riesca a donare più volume alle vostre labbra. In ultimo per truccare le labbra irregolari correttamente, dovete cercare di equilibrare il volume sproporzionato tra labbro superiore e labbro inferiore. Per fare ciò, è necessario dare più volume al labbro che risulta più sottile, sempre utilizzando il correttore che dovete applicare sopra il centro del labbro superiore (generalmente è questo ad essere più sottile), per poi sfumarlo sino all’attaccatura del naso. L’effetto sarà quello di dare più consistenza al labbro superiore, riequilibrando così la forma della bocca.