come truccare gli occhi a mandorla

Gli occhi a mandorla sono sinonimo di grande sensualità e le donne che hanno questo tipo di occhi hanno uno sguardo più seducente e dalle note orientali. Truccare gli occhi a mandorla è molto più facile rispetto alle altre forme in quanto sono perfettamente simmetrici e versatili in quanto si prestano alla prova di molti look differenti. Per truccare gli occhi a mandorla dovete scegliere un trucco che metterà in mostra la loro forma valorizzandola. Basta semplicemente conferire maggiore intensità e profondità.

Cominciate con lo stendere del primer per occhi sulle palpebre per fissare l’ombretto e farlo durare più a lungo. Scegliete un ombretto chiaro e stendetelo su tutta la palpebra dalla rima cigliare all’arcata sopraccigliare. Con le tonalità chiare riuscirete a dare maggiore intensità e profondità all’occhio valorizzando il profilo naturale dei vostri occhi a mandorla. Procedete con l’applicazione di un ombretto medio rimanendo sempre sulla stessa famiglia di colori. Cercate di creare una V laterale e lungo la rima cigliare superiore e la piega della palpebra. Sfumate tutto l’ombretto che va verso l’interno dell’occhio. Sarà proprio questa V che allunga e valorizza la simmetria perfetta degli occhi a mandorla. Continuate poi sottolineando l’angolo esterno dell’occhio con una matita glitterata. Infine una passata di mascara anzi due per intensificare lo sguardo. In particolare cercate di insistere maggiormente l’applicazione del mascara sulle ciglia superiori in quanto dona ampiezza all’occhio per una perfetta profondità allo sguardo. Il vostro trucco occhi specifico per gli occhi a mandorla è terminato ora non vi resta che continuare il make up fissando il tutto con un velo di cipria e continuando con le labbra e le guance. Sulle guance un velo di blush dalla tonalità neutra mentre sulle labbra un rossetto dalle tonalità chiare e che si avvicina al colore naturale. In questo modo gli occhi rimarranno i protagonisti del trucco e l’attenzione rimarrà solo su di loro.