Come truccare gli occhi grigi

Gli occhi possono comunicare molto di noi, si dice infatti che essi siano una finestra aperta sul nostro mondo infatti attraverso questi noi possiamo comunicare ciò che la nostra bocca non dice, o rivelare l’ opposto di quello che in realtà stiamo comunicando. Gli occhi inoltre, se truccati per bene possono davvero impreziosire il nostro volto e donarci quel tocco glamour in più, in particolare gli occhi grigi, già bellissmi ed insoliti possono davvero guadagnare tantissimo con il giusto make up. Vediamo nel detrtaglio allora, come truccare gli occhi grigi:

gli grigi, come accennato sono piuttosto insoliti ed a seconda della luce possono apparire più azzurri o più verdi, ma vista la particolarità di questo colore è preferibile metterla in risalto, scegliendo i colori ed il make up più appropriato. Per prima cosa, dopo aver realizzato la base per il trucco del vostro viso con l’ applicazione di correttore, fondotinta, cipria e blush applicate su tutta la palpebra un primer di buona qualità e fissatelo con una cipria trasparente, vedrete che questo accorgimento vi permetterà di far durare a lungo il vostro trucco nel corso della giornata, anche per diverse ore. Dopo aver realizzato la base per il vostro trucco passate all’ applicazione del trucco, il colore ideale è il nero o il grigio scuro, da applicare con un pennello nell’ incavo e verso l’ angolo esterno della palpebra mobile sfumando verso l’ esterno, soprattutto se i vostri occhi sono piuttosto tondi, poi sull’ arcata sopraccigliare, applicate un ombretto color carne o argento. La sera invece potreste osare un ombretto argentato, magari brillantinato, per scintillare. Se volete sottolineare le sfumature azzurre del vostro sguardo, dovrete preferire un  ombretto  color rame, se sono le sfumature verdi invece che volete mettere in risalto, utilizzate un ombretto lilla o verde acqua. Infine completate applicando la matita nera e una generosa dose di mascara.