Come truccare gli zigomi

Gli zigomi possono influire molto sull’ aspetto estetico del viso, uno zigomo calante, poco tonico o comunque poco accentuato, rende il viso “triste” o inespressivo, in questi casi molte star del cinema ricorrono alla chirurgia plastica, pur di avere degli zigomi scolpiti, talvolta esagerando, fino ad apparire “plastificate”, ma non occorre esagerare, con un po’ di trucco, applicato come si deve, riuscirete facilmente  a dargli risalto, giocando con il contrasto di colori chiari e colori scuri. Vediamo quindi come truccare gli zigomi:

Dopo aver lavato il viso, asciugatelo ed applicate una crema idratante specifica per il vostro tipo di pelle. A questo punto applicate un fondotinta chiaro, ma non troppo, al punto da stonare con il vostro collo, stendetelo con l’ aiuto di una spugnetta partendo dal naso e sfumandolo verso il resto del viso. Quindi opacizzate con una cipria translucida, applicandola con un kabuki. A questo punto con un blush chiaro o meglio ancora, utilizzando un’ illuminante perlescente andate a dare risalto alla zona dove solitamente vi si trovano le odiose occhiaie sfumando appena sopra il bordo dell’ osso degli zigomi. In questo modo illuminerete il viso. A questo punto andate  a “scolpire” i vostri zigomi adoperando un pennello obliquo con il quale preleverete una piccola quantità per volta di terra abbronzante o in alternativa un blush scuro. Ora davanti allo specchio sorridete, in modo che avrete ben visibile la zona dove andrete ad applicarlo. Ripetete l’ operazione per tutti e due gli zigomi, anche più volte, fino all’ ottenimento del risultato sperato. Vedrete come il vostro viso avrà già cambiato forma in meglio. Andate quindi a  completare il make up truccando gli occhi e le labbra. Con la stessa tecnica che sfutta il chiaro- scuro potrete anche mettere in risalto cosa vi piace del vostro viso, ed in ombra ciò che invece vi piace meno.