come truccare la pelle secca

La pelle secca caratterizzata da aridità, opacità e colorito spento, mette in difficoltà molte donne quando devono truccarsi. Utilizzare prodotti cosmetici sbagliati può evidenziare questa problematica e si rischia di avere un risultato poco soddisfacente e molto brutto da guardare. Per truccare la pelle secca bisogna necessariamente seguire questi consigli di bellezza che vi aiuteranno ad avere un make up super perfetto che sappia valorizzare la vostra pelle. Vediamo allora come truccare la pelle secca partendo dalla base viso.

Prima di procedere con il trucco vero e proprio bisogna effettuare un piccola pulizia eliminando pellicine e cellule morte. Basta un prodotto scrub ed esfoliante e la vostra pelle risulterà più liscia e levigata. Dopo la skicare applicate una crema idratante viso. Queste operazioni dovrebbero rientrare nel vostro trattamento quotidiano anziché limitarvi a farle solo prima di truccarvi.

Per la base trucco utilizzate un fondotinta liquido riflettente. Questo tipo di fondotinta sarà in grado di illuminare la pelle del viso e mimetizzare le pellicine e le screpolature che si possono formare quando si ha questo tipo di pelle. Al posto del fondotinta ideali sono anche le BB Cream perché al loro interno hanno molte proprietà idratanti. Assolutamente da evitare sono i fondotinta minerali che rischierebbero di seccare troppo la pelle.

Per fissare la base trucco solitamente si applica una quantità di cipria abbondante. Nel caso della pelle secca deve essere applicato un velo di cipria limitato solo nella zona T e giusto una minima quantità con un pennello adattodi quelli grandi e dalle setole morbide.

Ultimo passo per truccare la pelle secca è applicare prodotti come un blush, una terra o un illuminante. In questo modo illuminate le guance secche e aride. Potete proseguire il vostro trucco per pelle secca con un ombretto, un mascara e un gloss che normalmente utilizzate.