Come truccare una carnagione olivastra

Se avete una carnagione olivastra e non sapete qual è il trucco ideale che valorizzi il vostro incarnato, allora seguite i nostri consigli di bellezza e scoprite tutti i segreti per truccare una carnagione olivastra. Infatti scegliere un prodotto cosmetico sbagliato può sminuire la bellezza naturale del viso. Lo stesso discorso vale anche per la scelta dei colori, in particolare quando si tratta di un tipo di carnagione particolare. Ecco allora cosa fare per valorizzare la pelle olivastra con il trucco.

Partendo dalla base del trucco è necessario utilizzare prodotti cosmetici come fondotinta fluido di un colore che si avvicini molto a quello della carnagione olivastra; il colore che si avvicina all’ambra dovrebbe essere l’ideale. Una volta applicato e distribuito su tutto il viso con un pennello apposito, assicuratevi che sia ben uniformato e che non crei l’effetto maschera che spesso si rischia di avere. Oltre al fondotinta fluido potete utilizzare un correttore color albicocca che copre le imperfezioni cutanee e allo stesso tempo illumina l’incarnato. Infatti questa tonalità di colore è indicata anche dai professionisti del make up come un colore ideale per dare più luce alla pelle dal colorito spento ed opaco.

Potrete completare la base trucco con della terra dorata da applicare su tutto il viso ed in particolare nelle zone come mento, zigomi e fronte. L’effetto che dovrete ottenere è un effetto totalmente naturale.

Il vostro trucco per una carnagione olivastra dovrà essere a base di colori illuminanti e caldi. Quindi tutti gli ombretti o altri prodotti cosmetici che sono di colore ramato, bronzeo o dorato devono essere prediletti rispetto agli altri. Quindi tutte le tonalità di rame, marrone o rossi non devono di certo mancare nella vostra trousse a differenza di altri che non si addicono proprio al vostro tipo di carnagione. Infatti i colori che devono essere evitati in modo assoluto sono le tonalità dell’arancione scuro che fanno apparire la pelle spenta.