Come truccarsi

Tutti teniamo ad apparire al meglio e ad essere presentabili in pubblico  e questo è reso possibile da diversi fattori  come il giusto look, la perfetta  acconciatura, ma  anche, e forse soprattutto da un buon make up. Non si può pensare infatti, di applicare prodotti alla rinfusa sul proprio viso per stare bene, ma  anzi  a ricerca del trucco perfetto, è inarrestabile, sono sempre nuove infatti le mode  e  le nuove tecniche, con relativi attrezzi “del mestiere” per apparire al meglio, del resto si sa, noi donne  siamo vanitose! Vediamo insieme allora come truccarsi:

Chiaramente non esisterà un unico modo  di truccarsi, ma  dipenderà molto dall’ occasione e dall’ effetto finale che  desiderate ottenere, chiaramente sarebbe  volgare un trucco pesante per andare  al lavoro, così come magari sarebbe fuori luogo un trucco acqua e sapone per andare a ballare. Ad ogni modo, in linea  di massima, eccovi dei  consigli utili, validi più o meno in tutte le  circostanze:

-preparare la pelle, detergendola a fondo, effettuando uno scrub o un peeling almeno 1 volta a settimana
-utilizzate un primer viso ma solo in occasioni speciali e non quotidianamente.
-Adoperare un buon fondotinta, verificando prima di tutto che si intoni perfettamente al nostro incarnato, che si stenda sin maniera scorrevole, che copra eventuali differenti toni  di  colore o macchie e se possibile che abbia una lunga durata.
-Usare sempre il correttore, perchè necessario nel caso in cui si vogliano coprire occhiaie e rossori  e tamponatelo con la  cipria trasparente.
-Altro prodotto che non deve mai mancare è la cipria, che applicata dopo il fondotinta e il correttore fisserà a lungo il make up.
-Applicare un illuminante, o in crema o in polvere, per dare luminosità e tridimensionalità al volto.

-applicate un blush sugli zigomi.

Applicate eye linear, ombretto ed abbondante mascara.

-Infine per ottenere una maggiore durata del maquillage, spruzzare sul viso un po’ di acqua termale o un fissatore spray per make up.