Come truccarsi per un matrimonio

Se avete ricevuto l’ invito per recarvi ad un matrimonio, che si tratti di una vostra  amica, di un conoscente o di parenti, la parola d’ ordine è una sola: eleganza!  Non solo i novelli sposini infatti dovranno essere perfettamente vestiti, puliti e truccati, ma anche gli invitati dovranno adeguarsi, sia per lasciarsi andare almeno in queste occasioni alla cura di se stessi, sia per rispetto di chi si sta per sposare e vi ha invitato. Per noi donne, oltre all’ abbigliamento ed  all’ acconciatura,  dobbiamo badare anche al make up a differenza degli uomini. Vediamo nel dettaglio allora come truccarsi per un matrimonio:

considerate per prima cosa che trattandosi di un evento elegante anche il trucco dovrà esserlo, evitate pertanto tratti troppo accentuati dal trucco e colori troppo accesi, sceglieteli magari in abbinamento all’ abito che avete deciso di indossare. Considerate poi che verranno effettuate delle foto e che il trucco perlescente o un effetto lucido sulla pelle in foto non viene bene.

Detergete il viso con cura ed idratatelo, poi applicate un primer opacizzante ed aspettate che si asciughi. Potete ora passare alla copertura delle imperfezioni e delle occhiaie con un correttore che tamponerete poi con polvere di riso. Stendete ora il fondotinta liquido con una spugnetta senza esagerare con i quantitativi, poi tanponate gli eccessi con la polvere di riso, aiutandovi con un pennellone. A questo punto applicate pure il blush sulle guance accennando un sorriso. A questo punto stendete su tutta la palpebra un ombretto dal colore chiaro e solo sulla palpebra mobile un ombretto del colore che richiama il vostro vestito e sfumate tutto verso l’ eterno.  Applicate quindi la matita nera per definire lo sguardo e abbondate con il mascara. Applicate infine la matita sulle labbra per contornarla e riempite con un rossetto dalle  tonalità neutrali.