Come truccarsi per un party

Ci sono occasioni per le quali desideriamo essere al top a 360°, non parliamo quindi soltanto dell’ abito giusto, con gli accessori adeguati ed il tacco da urlo. Un perfetto look infatti, non può assolutamente prescindere dal make up più idoneo, alla circostanza, ai propri  colori e  tipo di pelle. Una delle  occasioni in cui desideriamo apparire al nostro meglio, è senza dubbio un party, che  sia esso a tema o per festeggiare un evento particolare, il risultato  che  ci si  aspetta è sempre quello di apparire carine  e curate. Vediamo insieme allora come truccarsi per un party:

sicuramente la scelta migliore per un trucco adatto ad un party, è lo smokey, ovvero l’ effetto “sfumato” sugli occhi, che sta bene praticamente a  tutte ed è molto facile da realizzare. Si parte chiaramente sempre da una buona base. Truccate quindi il volto dopo averlo ben deterso e dopo aver applicato una crema adatta alle proprie specifiche necessità della pelle. Poi applicate il correttore sul contorno occhi e dove sono situate eventuali imperfezioni, picchiettando con le dita, quindi passate alla stesura del fondotinta, il quale dovrà essere di un colore più simile possibile a  quello del vostro colore di pelle. Dovrete applicarlo partendo dal centro del viso per poi sfumarlo verso l’ esterno. Quindi opacizzate con una cipria trasparente ed applicate un blush rosato solo in prossimità degli zigomi. A questo punto concentratevi sul trucco degli occhi, applicando su tutta la palpebra un ombretto dal colore perlato, magari sui toni dell’ argento, poi applicate un altro ombretto scuso ( nero o grigio sono perfetti) solo sulla plapebra mobile, sfumando verso le tempie. Poli applicate la matita nera ed abbondante mascara. A questo punto se dovete andare a cena fuori o vedervi  con degli amici anche un rossetto molto chiaro o un lucidalabbra andranno bene, se invece siete diretti in discoteca, allora potreste anche osare un rossetto rosso passione o un colore borgogna.

 

Se di giorno amiamo truccarci in maniera semplice o non ci trucchiamo affatto, preferendo un look acqua e sapone, è assolutamente normale desiderare di avere un aspetto più curato  e perchè no, sexy di sera, magari in occasione  di un party o di un’ uscita galante. Per tutte  queste situazioni, vediamo insieme come truccarsi di sera:

sicuramente la scelta migliore per un trucco adatto alla sera, è lo smokey, ovvero l’ effetto “sfumato” sugli occhi, che sta bene praticamente a  tutte ed è molto facile da realizzare. Si parte chiaramente sempre da una buona base. Truccate quindi il volto dopo averlo ben deterso e dopo aver applicato una crema adatta alle proprie specifiche necessità della pelle.

Poi applicate il correttore sul contorno occhi e dove sono situate eventuali imperfezioni, picchiettando con le dita, quindi passate alla stesura del fondotinta, il quale dovrà essere di un colore più simile possibile a  quello del vostro colore di pelle. Dovrete applicarlo partendo dal centro del viso per poi sfumarlo verso l’ esterno. Quindi opacizzate con una cipria trasparente ed applicate un blush rosato solo in prossimità degli zigomi. A questo punto concentratevi sul trucco degli occhi, applicando su tutta la palpebra un ombretto dal colore perlato, magari sui toni dell’ argento, poi applicate un altro ombretto scuso ( nero o grigio sono perfetti) solo sulla plapebra mobile, sfumando verso le tempie. Poli applicate la matita nera ed abbondante mascara. A questo punto se dovete andare a cena fuori o vedervi  con degli amici anche un rossetto molto chiaro o un lucidalabbra andranno bene, se invece siete diretti in discoteca, allora potreste anche osare un rossetto rosso passione o un colore borgogna.