Come truccarsi se si portano gli occhiali

Indossare gli occhiali oltre ad essere una necessità conferisce a chi li indossa una certa aria da “intellettuale”, ma spesso purtroppo chi è costretto  a portarli non ci convive con piacere, soprattutto le donne possono avere qualche problema nel realizzare un corretto make up, cerchiamo pertanto di aiutarvi  con qualche consiglio su come truccarsi se si portano gli occhiali:

  • Per realizzare un ottimo trucco oltre ad accordarsi con l’abbigliamento, i propri colori e l’incarnato, in questo caso specifico dovrete prestare attenzione anche al colore ed al formato della montatura degli occhiali.
  • Cercate di realizzare un make up che faccia risaltare i vostri lineamenti, che non sia né troppo appariscente né troppo monotono.
  • Preferite colori dalle tonalità neutre per evitare che si abbinino male al colore della montatura dei vostri occhiali.
  • Privilegiate per il trucco degli occhi ombretti luccicanti e magari glitterati per la sera, per far in modo che siano ben visibili da dietro gli occhiali, senza risultare però volgari.
  • Procedete quindi applicando sugli occhi una basa dalle tonalità opache chiara su tutto l’occhio e sfumate un ombretto più scuro verso l’angolo esterno della palpebra mobile, donando all’ occhio una forma più allungata.
  • Passate quindi all’ applicazione dell’ eye- linear che dovrete accordare bene alla montatura, ovvero se essa è sottile, dovrà esserlo anche la vostra riga di eye- linear, viceversa, se la montatura è doppia, anche la riga di eye- linear sarà leggermente più spessa.
  • Applicate il mascara, preferendolo incurvante o ricorrendo all’ utilizzo di un piegaciglia per evitare che le vostre ciglia sfiorino la lente quando chiudete gli occhi.
  • Prima di indossare i vostri occhiali lasciate asciugare per bene il mascara.
  • Non trascurate mai le sopracciglia in quanto sia che stiano al di sopra della montatura, sia che stiano al di sotto saranno inevitabilmente poste in risalto. Eliminate quindi le sopracciglia in eccesso e curatene la forma, se è necessario riempite eventuali spazi “vuoti” con una matita dello stesso colore.