Come usare il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è un sale che si trova in natura nelle acque e sotto forma di incrostazioni, esso è inoltre prodotto in laboratorio, facendo transitare ammoniaca ed anidride carbonica all’ interno di una soluzione di clorulo di sodio, innescando così la reazione che produce il clorulo di ammonio e il bicarbonato di sodio. Avere una piccola scorta di questo sale in casa è fondamentale e utile per diversi scopi, vediamo allora come usare il bicarbonato:

i suoi impieghi sono davvero innumerevoli, a partire dal più semplice ed intuitivo, ovvero disciolto in acqua è molto utile per la pulizia di frutta e verdura prima di consumarla. Esso può essere utilizzato anche per l’ igiene personale, come colluttorio, diluito in acqua ed utilizzato per fare dei risciacqui alla bocca, la quale risulterà pulita ed igienizzata. Raramente potreste utilizzarlo anche in aggiunta  al dentifricio per una pulizia profonda ed abrasiva dei denti. Sciolti un paio di cucchiaini di bicarbonato in un bicchiere di  acqua calda potrete lasciarvi in ammollo la dentiera o gli apparecchi ortodontici per pulirli al meglio. Perché spendere tati soldi per comprare dei prodotti esfolianti per la pelle, quando unendo poche gocce d’ acqua  al bicarbonato di sodio potrete ottenere uno scrub per viso e corpo del tutto naturale? La stessa pasta ottenuta, spalmata con cura, può essere utilizzata  anche come deodorante ascellare o per i piedi, se lo preferite liquido, unite un maggior quantitativo di acqua. Se avete mangiato pesante e non riuscite a  digerire, mescolate acqua e limone, poi aggiungete una puntina di bicarbonato ( produrrà tanta schiuma), ed otterrete in questo modo un potentissimo digestivo. Il bicarbonato di sodio oltre ad essere utilizzato anche in cucina  ad esempio nei sughi o nella preparazione di alcuni dolci, può essere usato anche nelle pulizie domestiche, esso, unito al limone oppure all’ aceto, diventa un’ ottimo sgrassatore ed anti-calcare.