Come usare il piegaciglia

Il piegaciglia è uno degli strumenti più importanti per tutte quelle donne che hanno ciglia particolarmente dritte e poco incurvate e desiderano dare al proprio sguardo maggior intensità e femminilità.

Nonostante sia indicato specialmente in questi “casi”, il piegaciglia può essere un ottimo alleato del make-up anche di tutte coloro che, pur avendo le ciglia ben incurvate, desiderano dare loro una curva extra e ancor più accentuata.

Ideale per ogni forma degli occhi, il piegaciglia non dovrebbe quindi mai mancare nel vostro beauty case; ma di cosa si tratta precisamente e soprattutto come usare il piegaciglia in maniera corretta?

 

Come usare il piegaciglia: la tecnica ideale

Prima di vedere come usare il piegaciglia è bene capire di cosa stiamo parlando. Il piegaciglia ha una forma che ricorda quella di una forbice, ma che alla fine, al posto delle lame, ha due placchette, rivestite di morbidi cuscinetti per evitare che le ciglia possano spezzarsi quando si utilizza il piegaciglia.

Prima di usare il piegaciglia è bene fare attenzione a una serie di accorgimenti molto importanti.

Innanzitutto è sempre bene verificare che i cuscinetti in silicone siano posizionati correttamente e questo perché se uno o entrambi i cuscinetti sono mal fissati o danneggiati si corre il rischio di spezzare le ciglia mentre si utilizza il piegaciglia.

Oltre a controllare i cuscinetti è bene anche verificare che il piegaciglia sia perfettamente pulito; nel caso in cui vi siano dei residui di trucco o altro si consiglia di pulire il piegaciglia utilizzando un detergente dalla consistenza oleosa o in alternativa lo stesso detergente che si usa per struccare gli occhi.

Oltre a controllare lo “stato” del piegaciglia, prima del suo utilizzo dovete sempre assicurarvi che le ciglia siano assolutamente prive di trucco e non presentino, quindi, alcuna traccia o residuo di mascara. Se, infatti, le ciglia non sono perfettamente pulite durante l’utilizzo del piegaciglia rischiate di spezzarle.

Detto questo, vediamo come usare il piegaciglia.

La prima cosa da fare è impugnare il piegaciglia e infilare tra le gommine in silicone le ciglia superiori cercando di tenere l’occhio semi-aperto. Fatto questo, chiudete gli occhi e mantenete la posizione per circa 15/20 secondi in modo da permettere alle ciglia di assumere l’incurvatura desiderata. Trascorso il tempo necessario rilasciate l’impugnatura in maniera delicata e passate ad applicare il mascara!